La Polizia di Busto Arsizio al centro estivo per risolvere il caso dei “guanti giganti”

Visita di un equipaggio delle Volanti di Busto al cenrtro estivo Collodi, gestito dalle educatrici de Il Villaggio in Città. Insieme ad un burattino e ai bambini hanno risolto un caso

centro estivo collodi busto arsizio il villaggio in città

Se gli europei hanno visto il confronto tra Italia ed Inghilterra, dall’esito a noi graditissimo, il centro estivo comunale Collodi rivolto a bambine e bambini della scuola dell’infanzia e gestito dalla cooperativa sociale Il Villaggio in Città aveva già previsto un incontro tra Italia ed Inghilterra accogliendo un personaggio, l’ispettore Mr Pezzetown (e il suo aiutante Mr Whozzon-Elis Ferracini), che indagherà con educatrici animatrici e giovanissimi sullo strano caso dei “guanti giganti”.

Perché proprio martedì, in una giornata dal meteo un po’ “british”, su un albero del giardino del Collodi sono stati rinvenuti questi indizi che aprono il caso. La coordinatrice del centro, Enza Schillaci, ha chiesto la collaborazione della sede bustese della Polizia di Stato che, con grande simpatia e sensibilità, è accorsa con una volante luccicante, lampeggiante e sireneggiante che ha destato la curiosità e l’interesse delle sezioni del centro estivo.

I due agenti, coordinati dal dirigente Franco Novati, si sono prodigati a raccogliere prove ed informazioni di fronte agli occhi stupiti di un centinaio di bambini. Hanno poi assegnato il caso al collega di oltremanica, Mr Pezzetown burattino esperto in travestimenti, che proseguirà nella ricerca affiancato da tutta la comunità bambina del centro estivo Collodi riunito sotto il titolo “diamoci una mano”…che dopo tempi tanto duri e di distanza è augurio e speranza.

Di chi sono questi guanti giganti? Chi è e cosa fa il loro proprietario? Perché sono lì? E adesso lui o lei…dove è?….to be continued.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.