L’aula magna della scuola media di Malnate verrà intitolata a Giovanni Falcone e Paolo Borsellino

Durante il consiglio comunale di lunedì 19 luglio è stato dichiarato che verrà anche disegnato un murale

falcone borsellino apertura

Il consiglio comunale di Malnate si è tenuto oggi, lunedì 19 luglio. Un giorno particolare, visto che nel 1992 ci fu la strage di via D’Amelio, nella quale perse la vita il magistrato Paolo Borsellino e cinque membri della sua scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

Al sesto punto dell’ordine del giorno, l’interrogazione presentata congiuntamente dai gruppi consiliari Fratelli d’Italia – Lega Salvini Lombardia, riguardo all’intitolazione alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, il capogruppo di minoranza Sandro Damiani ha chiesto quale fosse la scelta dell’amministrazione per ricordare i morti delle stragi mafiose, secondo un impegno preso tempo indietro.

Il consigliere di maggioranza Maria Cristina Manfredi ha quindi risposto: «Un primo progetto era stato programmato per marzo 2020 ma l’avvento del Covid ha rinviato la realizzazione del murale previsto all’ingresso dell’aula magna delle scuole medie. Riprendendo quindi la proposta iniziale del murale, che verrà realizzato dagli studenti della scuola secondaria malnatese, verrà intitolata l’Aula Magna alla memoria di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.