Olimpiadi di Tokyo, l’Italia del softball sconfitta 1-0 dall’Australia

Seconda partita del torneo olimpico per le azzurre e seconda sconfitta di misura. Si torna in campo sabato 24 luglio contro il Giappone

Generica 2020

Sconfitta anche nella seconda uscita olimpica per le ragazze del softball azzurro, con In campo le rappresentanti di Saronno Andrea Filler, Giulia Longhi e Fabrizia Marrone, guidate da Giovanna Palermi, coach della Inox Team e assistente dell’allenatore azzurro Federico Pizzolini.

La partita con l’Australia, trasmessa in diretta su Rai Due dalle 8 di mattina, è terminata con il risicato risultato di 1-0 per le gialloverdi. Inutile il tentativo in extremis della velocista azzurra Marrone, pronta a cogliere un’occasione che però non è arrivata a causa dell’eliminazione al settimo inning di Marta Gasparotto. Nella prima partita del torneo erano state le ragazze USA ad avere la meglio sull’Italia per 2-0.

L’Italia torna in campo sabato 24 luglio alle 13 contro il Giappone, poi se la vedrà col Messico domenica 25 alla stessa ora e, infine, Canada lunedì 26 luglio alle 7:30.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.