Openjobmetis per i lavoratori di domani: “In 10 mesi incontrati 1.600 studenti”

Nell’ultimo anno Openjobmetis ha collaborato con 12 istituti tecnici e professionali e 6 università per accrescere l’occupabilità e il grado di competenze dei giovani diplomati e laureati e facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro a elevata qualificazione

openjobmetis

Openjobmetis, prima e unica Agenzia per il Lavoro quotata in Borsa italiana, da settembre 2020 ha incontrato più di 1000 studenti tra scuole superiori e professionali e più di 600 studenti del mondo universitario per avvicinare i professionisti di domani al mondo del lavoro. Nell’ultimo anno, Openjobmetis ha collaborato con 12 istituti tecnici e professionali e 6 università, presenti su 7 Regioni del territorio italiano.

L’efficacia dei percorsi educational è testimoniata anche dal fatto che, negli ultimi anni Openjobmetis ha rilevato un incremento costante degli studenti di scuole superiori e università (5% annuo) che sono entrati nel database dell’Agenzia per il Lavoro. Si assiste quindi a un’interessante attrattività delle diverse occasioni che il mondo del lavoro offre in questo periodo post pandemia, spinto anche dai contratti di somministrazione che garantiscono regolarità e flessibilità. Openjobmetis crede nell’importanza di creare sinergie e collaborazioni con il mondo dell’istruzione a più livelli con il duplice obiettivo di accrescere l’occupabilità e il grado di competenze dei giovani diplomati e laureati e facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro a elevata qualificazione, accorciando la distanza tra scuola e mondo del lavoro.

Per gli istituti tecnici e professionali superiori, dal 2019, Openjobmetis propone “Futurando”, un’iniziativa formativa che racchiude nel suo programma testimonianze del management delle aziende clienti del territorio, simulazioni, giochi di ruolo, pillole video e seminari con i recruiter specialist di Openjombetis, affinché il passaggio al mondo lavorativo avvenga con la massima consapevolezza. Inoltre, ai ragazzi vengono forniti quegli strumenti basilari per la ricerca di un impiego nel mondo del lavoro iper-connesso e mutevole di oggi. Nel programma “Futurando” vengono approfondite anche le diverse tipologie di rapporto di lavoro che si possono instaurare, dall’apprendistato alla somministrazione, dal contratto a tempo determinato a quello a tempo indeterminato. Proprio perché nell’universo Openjobmetis la teoria è sempre strettamente intrecciata alla pratica, a ogni studente viene data l’opportunità di partecipare ad assessment individuali per un primo orientamentodi carriera.

Il rapporto di Openjobmetis con il mondo universitario si concretizza attraverso i diversi progetti di Partenariato Didattico “Education”, al fine di fornire una collaborazione a supporto dei servizi di placement: momenti informativi, testimonianze, sessioni di valutazione del potenziale con prove di assessment sulle capacità interpersonali e iniziative specifiche in partnership con le aziende clienti sono solo alcuni degli elementi distintivi di questi programmi per laureandi pensati per rendere sempre più agevole il passaggio dall’ateneo all’ufficio.

Grazie al grande successo riscosso negli ultimi 2 anni, anche durante la pandemia, le iniziative “Futurando” e Partenariato Didattico “Education” continueranno anche durante tutto il 2021 e il 2022.

«Nel contatto con le scuole di diverso ordine e grado abbiamo dimostrato quanto sia importante sapere collegare in modo funzionale e tempestivo la domanda con l’offerta e capire approfonditamente l’uno e l’altro lato – ha spiegato Rosario Rasizza, Amministratore Delegato di Openjobmetis. Sul versante degli istituti tecnici e professionali diventa fondamentale avvicinare i ragazzi alle aziende del territorio, approfondire la storia di determinati settori trainanti e adattare il loro approccio e la loro personalità a quello che le aziende stanno cercando. A livello universitario, invece, l’obiettivo principe è lo sviluppo di una rete di contatti, che possano offrire un punto di riferimento e motivi di contaminazione. Le Agenzie per il Lavoro si confermano protagonisti per la regolarizzazione e la tutela del lavoro in Italia, a tutti i livelli della filiera dell’occupazione, partendo dalle iniziative per i lavoratori di domani».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.