Una partita del cuore in ricordo del piccolo Mattia scomparso nella tragedia del Mottarone

L'iniziativa dell'associazione Cuorieroi è in programma sabato 17 luglio alle 20,30 al centro sportivo Mario Porta

Generica 2020

L’associazione Cuorieroi Per Bambini Eroi-Nazionale Italiana Dell’Amicizia Onlus organizza per la serata di sabato 17 luglio alle 20,30 al centro sportivo Mario Porta di Vedano Olona (in via Bixio), una partita del cuore in ricordo del piccolo Mattia Zorloni, scomparso insieme alla mamma Elisabetta e al papà Vittorio nella tragedia della funivia del Mottarone.

Dopo la partita, che vedrà in campo la Nazionale italiana dell’Amicizia contro i papà della scuola dell’infanzia Redaelli Cortellezzi, è in programma uno spettacolo di principesse e supereroi realizzato dall’associazione.

I fondi raccolti serviranno a supportare le sorelle e il fratello di Mattia.

I posti sono limitati per protocollo Covid, e per partecipare è necessario prenotare ed effettuare una donazione (minimo € 10) sul conto corrente intestato a Nazionale Italiana dell’Amicizia Iban IT68U02 00830 755000102025366, inviando la ricevuta via mail all’indirizzo partitadelcuorevedano@gmail.com

Qui la locandina della partita

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.