Pellicini: “Contro il luna park diffuso a Luino condotta una battaglia assieme all’opinione pubblica”

Così l'ex sindaco di Luino: “Se in un primo periodo la Giunta aveva difeso il proprio progetto, alla fine è prevalso il buonsenso"

Generica 2020

«Contro il “Luna Park diffuso” proposto dalla Giunta Comunale abbiamo messo in atto una classica battaglia di opposizione, coinvolgendo l’opinione pubblica e argomentando sulle serie problematiche che le giostre, posizionate in più parti del centro cittadino, avrebbero comportato».

Lo dice Andrea Pellicini ex sindaco di Luino e consigliere di minoranza nel gruppo “Sogno di frontiera”.

«Se in un primo periodo la Giunta aveva difeso il proprio progetto, alla fine è prevalso il buonsenso e il Luna Park è stato concentrato in un’unica area, quella dell’Ex Visnova. Riteniamo, quindi, di aver fatto il nostro dovere, salvaguardando il decoro della città e la sicurezza dei cittadini. Al contempo, è giusto riconoscere la capacità di ascolto dell’Amministrazione che non si è voluta incaponire in un progetto palesemente sbagliato», conclude Andrea Pellicini

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.