È pronto iI nuovo parcheggio di Cocquio Trevisago, presto il “pieno“ per le auto elettriche

Sarà dotato anche di illuminazione led e telecamere di video sorveglianza. Prossimo step: la mini pista ciclabile per insegnare ai più piccoli a stare in sella

Il nuovo parcheggio di Cocquio Trevisago

È pronto il nuovo parcheggio di Cocquio Trevisago realizzato sullo sterrato fra il centro commerciale e il cimitero, in via Tagliabò.

Galleria fotografica

Il nuovo parcheggio di Cocquio Trevisago 4 di 9

L’annuncio è stato dato dal sindaco Danilo Centrella mercoledì sera: «Verrà aperto domani il parcheggio del parco polivalente in via Tagliabò».

«Il parcheggio», ha spiegato il sindaco, «permetterà la sosta breve e gratuita di auto, camper, motoveicoli e mezzi disabili. Sarà dotato di colonnine per ricarica di auto elettriche, illuminazione led e telecamere di video sorveglianza».

Il progetto non è però ancora terminato. «È in corso il completamento del parco con pista ciclopedonale e campo sportivo polivalente per i bambini e i ragazzi del nostro paese», ha concluso Centrella.

Partiti i lavori per l’area sportiva polivalente a Cocquio Trevisago

I lavori per dare forma al nuovo progetto polivalente nell’area centrale del paese erano partiti nel marzo scorso.

È stata posata una recinzione e nella parte restante del parco, ancora da completare verrà predisposto un campo polivalente, una struttura da destinare allo sport soprattutto indirizzata all’attività sportiva dei più giovani, come la mini pista ciclabile per insegnare ai bambini ad andare in bici in tutta sicurezza.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Luglio 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il nuovo parcheggio di Cocquio Trevisago 4 di 9

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.