Protezione civile al lavoro per smontare il tendone esterno dell’Ospedale di Varese, che non serve più

L'assessore provinciale alla Protezione civile Alberto Barcaro ha condiviso le foto delle operazioni di smontaggio del tendone che era stato allestito nel luglio 2020 per dare riparo ai parenti che non potevano accompagnare i loro cari in ospedale a causa delle nome anti Covid

Varese - Si smonta il tendone all'Ospedale di Circolo

Volontari della Protezione civile al lavoro questa mattina nel piazzale dell’Ospedale di Circolo di Varese, dove è stato smantellato il grande tendone nel mese di luglio dell’anno scorso, esattamente un anno fa, era stato montato per dare riparo ai parenti delle persone che dovevano entrare in ospedale per visite e controlli e che non potevano accompagnare i loro cari nella struttura, resa inaccessibile dalle precauzioni anti Covid.

A dare notizia della scomparsa del tendone è stato questa mattina Alberto Barcaro, consigliere provinciale con delega alla Protezione civile che ha condiviso le foto della lunga operazione, che ha richiesto la partecipazione di diversi volontari.

«Smontare questo tendone che era all’esterno dell’Ospedale di Circolo a Varese, è un segnale importante per tutti – ha scritto Barcaro – A Lorenzo, Stefano e Tiziano i miei complimenti per il lavoro svolto con tutti i volontari presenti, insieme al comandante provinciale dei Vigili del fuoco Antonio Albanese presente durante le fasi di smontaggio della tenda. Anche lui ha toccato con mano il coordinamento, l’affiatamento tra i volontari e la capacità organizzativa. Non è poca cosa, significa che siamo, indistintamente dai ruoli e attività, sulla strada giusta».

Ospedale di Varese vietato: un tendone esterno per dare riparo a chi accompagna

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Funzio

    Il Covid non è finito è le restrizioni anti Covid per i parenti in ospedale ci sono ancora!!! I parenti del PS dove possono aspettare?… Nella Hall?)(chiusa di notte)… Nell atrio caldo del PS (dove creano assembramenti e sono di intralcio alle ambulanze!!!)
    Complimenti per il lavoro della protezione civile…. Ma accidenti a chi ha deciso che il tendone non serviva più…. E il parente dove lo metto?

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.