Riparte da Graglio l’edizione 2021 di “Maccagno Lake Festival“

Arpa e clarinetti all’opera in una meravigliosa cornice di natura e cultura: location dell’evento è la chiesa dedicata ai SS. Gervaso e Protaso di Graglio

Generica 2020

Riprende sabato 10 luglio 2021 alle ore 20,45 la quarta edizione del “Maccagno Lake Festival” con un programma davvero accattivante. I protagonisti saranno due valentissimi esecutori, Fausto Saredi al clarinetto – originario di Armio Veddasca e ospite ormai fisso della rassegna lacustre – e per la prima volta, Elena Guarnieri all’arpa.

«Fausto Saredi ed Elena Guarneri sono due artisti di una sensibilità musicale davvero unica» dice Roberto Scordia, direttore artistico della stagione concertistica «ed è per me un vero piacere abbiano accettato il nostro invito. Durante il concerto ci presenteranno i loro strumenti, Fausto non suonerà solo il clarinetto, ma eseguirà alcuni brani con clarinetto basso e con il corno di bassetto, per rendere al meglio le espressività dei brani a programma; ascolteremo anche una meravigliosa “Passeggiata nei sentieri della Val Veddasca”, brano nato proprio nei luoghi del concerto. Naturalmente seguiremo tutti i protocolli di sicurezza, così importanti in questo periodo».

Sulla stessa lunghezza d’onda il sindaco di Maccagno con Pino e Veddasca Fabio Passera. «Il Maccagno Lake Festival è una straordinaria occasione per girare tra i luoghi più suggestivi del nostro Comune, per incontrare le persone e parlare loro con il linguaggio della musica, occasione imperdibile per la ripresa delle attività sociali in nome dell’arte e della cultura»

Meravigliosa è anche la location dell’evento: la chiesa dedicata ai SS. Gervaso e Protaso, di Graglio (nella foto), e la sua ottima acustica. Sarà anche l’occasione per una breve presentazione dei lavori di restauro che hanno interessato l’edificio sacro, una delle perle del nostro territorio.

La serata è ad ingresso gratuito, secondo le normative anti-Covid ci si deve prenotare attraverso sms, wathsapp al numero +39 3490551739 o via mail all’indirizzo musicarteclassica@libero.it.

In alternativa è possibile presentarsi alla chiesa di San Graglio, tra le 20 e le 20,30, la sera stessa del concerto. Ulteriori informazioni all’indirizzo www.musicarteclassica.it.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 08 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.