Roberto è il primo abbonato alla nuova stagione della Pallacanestro Varese

Scattata a Masnago la campagna "Back Home". Il trust invita i tifosi a non richiedere lo sconto sulle tessere collegato al vecchio Fan Kit. Verso Tokyo: la Nigeria di Okoye batte l'Argentina di Scola

primo abbonato pallacanestro varese 2021 2022 roberto cattaneo

Ha preso il via quest’oggi – martedì 13 luglio – alle ore 16 la campagna abbonamenti della Pallacanestro Varese per la stagione 2021-22. “Back Home”, questo lo slogan scelto dalla società per il ritorno (speriamo) del pubblico alle partite, è per forza di cose una iniziativa meno pomposa di quanto accadeva negli anni precedenti: per il momento sono solo mille le tessere messe in vendita, con prelazione per quei tifosi che lo scorso anno avevano acquistato il “Fan Kit” in estate e che, praticamente, non avevano usufruito se non in minima parte di quella tessera.

Anche questa volta, però, c’è un “primo abbonato” da festeggiare: l’onore di essere colui che ha dato il via al tesseramento va a Roberto Cattaneonella foto in alto – che ha anticipato tutti i compagni di tifo presentandosi al palasport di Masnago e sottoscrivendo così il proprio abbonamento all’interno della “Arena”, accanto al campo da gioco, zona convertita in questo periodo in “ufficio abbonamenti”.

Intanto il trust “Il Basket Siamo Noi” (che, come abbiamo raccontato ieri, è presente alla Enerxenia Arena con la propria campagna societaria) ha lanciato un appello ai tifosi biancorossi perché non chiedano lo sconto sugli abbonamenti a cui avrebbero diritto in quanto possessori del vecchio Fan Kit. «Se tutti chiedessero lo sconto, ci saranno 80mila euro di entrate in meno – spiega il trust in una lettera – e questa scelta avrà inevitabilmente conseguenze sul budget societario e sulla scelta dei giocatori.

«È una riflessione – si legge nel comunicato de IBSN – che merita di essere condivisa e fatta da ognuno. Senza giudizi, senza sentenze, senza che qualcuno si senta più tifoso degli altri ma tutti con la giusta consapevolezza delle proprie scelte e con l’accettazione responsabile delle conseguenze di tale scelta. Il sacrificio condiviso da tanti (sponsor, consorzio, tifosi) può essere un’occasione di rinascita per ambire a costruire un progetto più ambizioso».

Va ricordata, infine, una cosa: chi non chiederà lo sconto avrà in cambio quattro biglietti per le partite della Openjobmetis. Più precisamente, quelli per le due gare di Supercoppa contro Cremona e Sassari (le due avversarie dei biancorossi nel girone di prima fase) e altri due che saranno messi a disposizione dalla Pallacanestro Varese nel corso del campionato (in match da definire).

OKOYE BATTE SCOLA

In un match di preparazione alle Olimpiadi, la Nigeria (che a Tokyo sarà nel girone dell’Italia) ha battuto 94-71 l’Argentina sul parquet di Las Vegas. Un ulteriore risultato favorevole alla squadra africana, già protagonista di una clamorosa vittoria sugli Stati Uniti di Lillard e Durant. In campo anche due giocatori molto amati dai tifosi varesini: da una parte Stan Okoye e dall’altra Luis Scola. Il nigeriano ha chiuso con 4 punti e 3 rimbalzi in 11′ di gioco, l’argentino con 9 punti e 4 rimbalzi in 18′.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.