Scritta contro Salvini sotto la sede Lega di Varese: “Noi vittime di campagne d’odio antileghiste”

Così Cristiano Angioy Viglio, commissario cittadino della Lega di Varese, che commenta la scritta apparsa in piazza del Podestà

scritta contro salvini varese

“Nella piazza principale di una città come Varese compaiono testimonianze di inciviltà frutto di ignoranza e spirito anti-democratico. Purtroppo, questo è il risultato delle numerose campagne d’odio che la sinistra continua a portare avanti in Lombardia e in tutta Italia nel tentativo di guadagnare il consenso che ormai ha perso tra la gente. I risultati sono di questo tenore: scritte d’odio, senza senso, sui muri del centro storico”.

Così Cristiano Angioy Viglio, commissario cittadino della Lega di Varese, che commenta la scritta apparsa questa mattina in piazza del Podestà, vicino alla storica sede della Lega, in pieno centro storico.

“Vedete la scritta recita semplicemente ‘Salvini sciacallo’. E chi l’ha scritta probabilmente non saprebbe neanche giustificare perché l’abbia fatto”.

Tomaso Bassani
tomaso.bassani@varesenews.it

Mi piace pensare VareseNews contribuisca ad unire i puntini di quello straordinario racconto collettivo che è la vita della nostra comunità. Se vuoi sentirti parte di tutto questo sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da carlo196

    Spero che grazie alle telecamere installate in centro città venga individuato e sanzionato a dovere il responsabile che non ha giustificazioni. Per quanto riguarda le “campagne d’odio” credo che la Lega non sia la più adatta a fare da pulpito.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.