Servizio di dog-sitting per chi vuole visitare la mostra sul Giappone al Castello di Masnago

Un'iniziativa per chi ama l'arte e si muove con i propri amici a quattro zampe. A partire dal 5 agosto, il servizio è su prenotazione

I Parchi di Varese

Varese lancia il servizio dog-sitting per chi desidera visitare la mostra Giappone: disegno e design, in programma al Castello di Masnago, e si muove con il proprio cane. Si tratta di un’idea nata in occasione del Tavolo permanente del Turismo varesino, a partire dalla crescente tendenza di fruire di esperienze turistiche senza rinunciare ad essere accompagnati dagli amici a quattro zampe, quando è stata condivisa l’opportunità di sviluppare un servizio per una città sempre più accogliente anche per questa tipologia di visitatori.

Il progetto ha preso forma grazie alla preziosa collaborazione del Comune di Varese con Varese Convention & Visitors Bureau e Varese Dogs City Park, due realtà del territorio da sempre impegnate sul tema e che hanno contribuito da subito a dare l’avvio a questo servizio sperimentale. Fondamentale anche la collaborazione con CIAC Centro Istruzioni Amici del Cane Varese, con il supporto dei propri operatori, educatori, istruttori cinofili.

Il servizio, con prenotazione obbligatoria e a pagamento, è disponibile sul sito di Varese Convention&Visitors Bureau che ha messo a disposizione la piattaforma per la prenotazione, a partire dal 5 agosto per la durata della mostra, dal giovedì alla domenica, dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00. Un modo per consentire a cittadini e visitatori di recarsi al museo senza dover lasciare a casa i propri animali, grazie allo staff di operatori, educatori, istruttori cinofili che si prenderà cura dei fedeli amici a quattro zampe, nella totale tranquillità del Parco Mantegazza oppure al coperto in caso di maltempo. Per informazioni e prenotazioni: vareseturismo.it

“Sempre più turisti e visitatori sono in viaggio con i propri cani – dichiara l’assessore al Turismo Fabrizio Lovato – rendere la nostra città dog-friendly anche nell’accesso ai musei e ai luoghi della cultura è quindi un gesto di accoglienza, che segue peraltro l’esempio delle principali città d’arte italiane”.

Sono inoltre disponibili al link informazioni sui siti culturali accessibili ai cani, le spiagge dog friendly, le regole e le informazioni importanti in viaggio e i servizi utili, tra cui le cliniche veterinarie 24/7.

Il percorso espositivo dedicato al Giappone, con preziosi volumi d’arte giapponese di fine Ottocento e inizio Novecento in mostra, sarà visitabile fino all’11 settembre 2022. E’ previsto inoltre il biglietto cumulativo per questa e l’altra grande mostra attualmente in corso a Varese, La Civiltà delle palafitte, ai Musei Civici di Villa Mirabello. Tutti i dettagli sono sul sito web https://www.museivarese.it/

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.