Spostati da Linate a Malpensa, la Cub Trasporti contesta i trasferimenti

Il sindacato di base denuncia lo spostamento del personale in staff leasing "senza indennità di trasferta"

Malpensa Generiche

Da Linate a Malpensa, da Milano Est alla zona al confine tra la città metropolitana e la provincia di Varese: è il trasferimento comunicato nei giorni scorsi ad alcuni operai e addetti dell’handling di Milano Linate.

Il caso viene denunciato dal sindacato di base Cub Trasporti. «Nei giorni scorsi i lavoratori staff leasing Airport di Linate, senza nessuna preventiva comunicazione sull’argomento della convocazione, sono stati convocati dalla direzione Airport per le seguenti comunicazioni: da lunedì 5 luglio dovrai accettare il trasferimento a Malpensa, senza nessuna indennità di trasferta».

Il sindacato contesta non solo il trasferimento, ma anche il fatto che è imposto ai lavoratori più precari – quelli in staff leasing – e con lo spettro di un allontanamento dall’aeroporto.

Secondo la Cub il ricorso allo staff leasing finisce per «sostituire i lavoratori diretti di Airport che quindi faranno più Cassa Integrazione» e comprime i costi economici lasciando quelli sociali, con i lavoratori dell’handling costretti ad accettare il trasferimento «senza indennità di trasferta». A dimostrare che si tratta a tutti gli effetti di un trasferimento, il sindacato fa riferimento all’articolo 50 del contratto del lavoro somministrato, che definisce i termini della “proposta di lavoro congrua” lo spostamento in “un luogo distante non più di 50 Km o comunque raggiungibile in 60 minuti con mezzi pubblici“. Condizione che mancherebbe ai lavoratori di Milano ed Est Milano trasferiti a Malpensa.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.