Tir incastrato nel tornante, si rompe il serbatoio: provinciale di Cocquio bloccata

Il problema alle 13.45, sul posto pattuglie della polizia locale. In corso la bonifica del manti stradale

cocquio trevisago

Già un tir bloccato in un tornante della provinciale rappresenta un problema e occorrono ore spesso per ripristinare la circolazione.

Se poi per sbloccare la situazione si somma anche un altro imprevisto allora la faccenda si fa seria.

È quello avvenuto attorno alle 13.45 di mercoledì 28 luglio quando durante le manovre per liberare il grosso bilico il serbatoio del mezzo si è lesionato, causando la fuoriuscita del carburate che ha reso impraticabile la strada.

cocquio trevisago

Si tratta della provinciale 39, – “strada Costa“ – che collega Sant’Andrea con Caldana, quindi Cocquio Treviso con Orino e la zona alta della Valcuvia.

Sul posto le pattuglie della polizia locale del paese dirette dal comandante Giuseppe Cattoretti che stanno facendo il possibile per deviare il traffico sulla viabilità secondaria e consentire l’intervento di pulizia e bonifica della sede stradale.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.