Gianmarco Tamberi vince la medaglia d’oro “ex aequo” nel salto in alto

Nel 2016 aveva dovuto rinunciare ai Giochi di Rio per un infortunio. Cinque anni dopo, eccolo sullo scalino più alto del podio

gianmarco tamberi

L’atleta italiano Gianmarco Tamberi ha vinto la medaglia d’oro ex aequo con il qatariota Mutaz Barshim nel salto in alto alle Olimpiadi Tokyo con un salto a 2.37.

Tamberi, come il suo sfidante, ha commesso tre errori al salto successivo da 2.39 e a quel punto, per regolamento, i due potevano scegliere se fare lo spareggio o accordarsi per l’ex aequo come è infine accaduto.

Gianmarco Tamberi nel 2016 aveva dovuto rinunciare ai Giochi di Rio per un infortunio. Cinque anni dopo, eccolo sullo scalino più alto del podio.

Tomaso Bassani
tomaso.bassani@varesenews.it

Mi piace pensare VareseNews contribuisca ad unire i puntini di quello straordinario racconto collettivo che è la vita della nostra comunità. Se vuoi sentirti parte di tutto questo sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.