La strada della Grantola chiude per due mesi. Dalla Valganna si andrà a Luino passando da Brinzio, Ferrera o Cremenaga

Dal 30 agosto al 30 ottobre interrotta causa lavori la principale via che collega Luino a Varese, Valganna, Cunardo. Le modifiche alla viabilità

Econews Generico

Si prospettano sessanta lunghi giorni per la viabilità a cavallo fra Valganna e Valcuvia. Chiude infatti la strada provinciale 43, nota in zona come “la Grantola” o “i curvoni della Grantola”, che le collega. L’annuncio è circolato in queste ore sui canali social delle varie amministrazioni interessate, che hanno condiviso l’avviso emesso dal sindaco di Grantola.

La causa, si legge, è il rifacimento di circa 100 metri di guardrail, per i quali si renderanno necessari scavi che interesseranno tutta la larghezza della strada, rendendo impossibile la circolazione, che verrà per foza di cose deviata.

Da dove si passerà?

Per “scendere” verso Luino da Varese e dalla Valganna ( o viceversa, s’intende) sarà perciò necessario optare per strade alternative.Vediamo insieme quali, come scegliere l’opzione migliore e quanto aumentano i tempi, quando aumentano.

Opzione uno: Ferrera (2 min in più)

La più logica è quella che dalla rotonda di Cunardo porta a Ferrera e arriva in Valcuvia sulla statale SS394 un paio di chilometri prima (direzione Laveno) rispetto alla SP43. Cambia di poco il tragitto e la tempistica per percorrerlo, unico svantaggio è una strada abbastanza stretta che, se presa di mira dal traffico, potrebbe creare qualche problema. Soprattuto ai residenti.

generiche
Cunardo

Opzione due: Brinzio (stessa tempistica da Varerse)

In alternativa è possibile fare la strada che da Brinzio tramite la SP62 passa da Rancio Valcuvia e, anche qui, termina sul rettilineo della  SS394. Per chi provenie da Varese città è sicuramente la scelta migliore. La strada è più ampia di quella di Ferrera e i tempi di percorrenza (calcolati sulla tratta Varese Centro – Luino) sono identici: 40 min circa.

Opzione tre: Cremenaga (stessa tempistica dalla Valmarchirolo)

Alternativa comoda per chi risiede in Valmarchirolo è quella di passare per Lavena Ponte Tresa, Cremenaga e la diga di Creva. Anche qui, per chi parte da Cugliate e Marchirolo la differenza è di pochi minuti (22 circa passando da Grantola, contro i 26 circa passando da Ponte Tresa).

E chi risiede nei pressi del cantiere?

Sempre nell’avviso si legge che per i residenti nella zona di via Provinciale, proprio in prossimità dei lavori, si sta capendo se è fattibile la realizzazione di posteggi dedicati a valle del cantiere, di modo che chi si deve recare a Luino per mortivi di lavoro ogni giorno, possa lasciare lì la macchina ed evitare il giro da Ferrera. Garantendo ovviamente un passaggio pedonale che gli consenta di “scavalcare” la zona lavori.

In conclusione: ci sarà qualche disagio sicuramente, ma tutto sommato anche tante alternative che non allungano di troppo i tempi di percorrenza. Quelli che dovranno avere maggiore pazienza saranno senza dubbio i residenti più prossimi al cantiere.

Eleonora Martinelli
martinellieleonora@gmail.com

Con VareseNews voglio contribuire ad una costruzione positiva del senso di comunità. Dare voce alle persone e al territorio, far conoscere il loro valore. Sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 04 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.