Più pedali più risparmi, a Busto Arsizio piace il progetto “Bike to Shop”

La sperimentazione che prevede un guadagno di 25 centesimi ogni chilometro fatto in bici piace. A luglio percorsi oltre 4.000 chilometri

presentazione bike to shop busto arsizio

A un mese dall’avvio, è tempo di bilancio “Bike to Shop”, iniziativa sperimentale promossa dal Distretto Urbano del Commercio con il sostegno dell’amministrazione comunale di Busto Arsizio.

Aperta in questa prima fase (che durerà quattro mesi) a un massimo di 100 cittadini, ha raccolto 95 adesioni di partecipanti che, pedalando, hanno guadagnato 25 centesimi al chilometro. Moltiplicandoli per i 4 mila chilometri percorsi nel mese di luglio (secondo i dati raccolti grazie all’app Strava) dagli aderenti, si può ottenere una misura di quanto l’iniziativa sia stata apprezzata e “sfruttata”.

Anche dai finora 34 esercizi commerciali coinvolti filtra soddisfazione. Se il 10 agosto i partecipanti potranno ritirare il proprio voucher nella sede del Duc in Comune, oggi è stato premiato con il buono Silvio Santeramo, poliziotto in pensione che a luglio ha macinato 370 chilometri. A consegnare il voucher ci hanno pensato il sindaco Emanuele Antonelli e il presidente del Duc Matteo Sabba, che si dicono entusiasti di come sta procedendo l’iniziativa.

Inoltre, visto che la fase sperimentale terminerà a fine ottobre, è già in programma un prolungamento con eventuale allargamento ai comuni limitrofi, in un’ottica sempre più diffusa. In realtà, infatti, gli esercenti si fossero persi l’iniziativa possono ancora farne parte, scrivendo una mail a biketoshop@ducbustoarsizio.it. 

A Busto Arsizio arriva “Bike to shop”, pedalare non è mai stato così conveniente

di
Pubblicato il 05 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Viacolvento

    Mi aspettavo di più, se non ho sbagliato i conti i chilometri percorsi da ogni partecipante sono mediamente meno di uno e mezzo al giorno.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.