Regione investe cento milioni per potenziare la sanità lombarda

In particolare, destinerà 43 milioni per realizzare le Case e gli Ospedali di comunità. In provincia di Varese saranno destinati 5,86 milioni di euro

letizia moratti

In attesa che si completi l’iter della legge di revisione per la riforma sanitaria, la Regione annuncia lo stanziamento di cento milioni di euro per investimenti in sanità. Di questi, 43 milioni saranno destinati alla creazione e all’avvio in tutte le provincie lombarde delle Case di Comunità e degli Ospedali di Comunità.

Per la provincia di Varese sono previsti 5,86 milioni di euro che serviranno a valorizzare la medicina del territorio e a potenziare tecnologicamente le strutture sanitarie.

«È il primo passo che ha come obiettivo la valorizzazione della medicina territoriale e di prossimità – spiega la vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti  – attraverso il potenziamento e miglioramento di strutture, macchinari e tecnologie, e offerta di servizi. Un passo importante anche perché tutti gli investimenti sulle tecnologie contribuiranno a ridurre le liste d’attesa».

I fondi regionali verranno impiegati per:

– interventi di adeguamento normativo per circa 6 milioni di euro;
– potenziamento tecnologico per circa 6,5 milioni;
– interventi per la rete dei servizi psichiatrici per circa 10 milioni;
– ulteriori fondi per il completamento di Niguarda per 11 milioni;
– primo stanziamento di 2 milioni per l’avvio della realizzazione del Centro per studio e prevenzione delle malattie infettive;
– 21 milioni come primo cofinanziamento degli interventi del piano di edilizia sanitaria da 1,35 miliardi di euro (fondi nazionali articolo 20 legge 67/1988).

A questi stanziamenti c’è da aggiungere la quota annuale di 22,6 milioni a cofinanziamento del programma finanziato con fondi statali ex art.20 L.67/1988.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.