Il sindaco Filippini non si ricandida mentre “Cugliate Fabiasco Alternativo” comunica i suoi candidati

Settimana di fermento nel comune della Valmarchirolo. C'è chi lascia e chi è pronto a scendere in campo

Angelo Filippini Cugliate Fabiasco

Il sindaco Angelo Filippini ha annunciato negli scorsi giorni, dalla Pagina Facebook del Comune di Cugliate Fabiasco, di non volersi ricandidare alla guida del paese.

“Un saluto e un ringraziamento. Il 3 e 4 ottobre si svolgeranno le elezioni e scadrà il mio mandato di sindaco. Ho scelto a malincuore di non ricandidarmi, sapendo di non poter garantire lo stesso impegno profuso sino ad ora. Un onore e un orgoglio rappresentarvi indossando con rispetto e senso di appartenenza la fascia tricolore. Ringrazio i cittadini che mi hanno votato cinque anni fa e tutta la popolazione che mi ha spronato, anche con critiche ma costruttive. Cosciente della vostra fiducia, ho lavorato con senso di responsabilità.

E pur consapevole che tutto possa essere migliorato, specialemente nei riguardi degli scambi informativi, ricordo le tante opere che sono state compiute e altre avviate nonostante le tante difficoltà. Non ultima quella sanitaria. Fra tutte, la Sala Civica che prima non avevamo. Spero che la nuova amministrazione sia in continuità di ideali. ”

 

E mentre si è in attesa di sapere i nomi della paventata lista di continuità, sul fronte opposto Marco Gasparini si candida a primo cittadino con “Cugliate Fabiasco Alternativo“, chiude la lista e comunica tutti i nomi dei candidati al consiglio comunale. Gasparini, molto attivo sui social attraverso cui racconta le sue idee e le sue proposte, e i suoi candidati sono attualmente fuori dal consiglio comunale e si propongono come un fronte di “rottura” rispetto alle precedenti amministrazioni.  Si legge sul suo profilo:  “Non chiediamo voti, abbiamo idee che se condivise avremo l’onore di portare avanti se non condivise vorrà dire che si sarà optato per “la continuità che ha lasciato un segno”…alla consultazione elettorale spetta il giudizio su che tipo di “segno” e su che tipo di “continuità” si vuole per Cugliate Fabiasco.”

Marco Gasparini
Marco Gasparini

Francesco Bevacqua, uno dei membri della lista, scrive sulla pagina del gruppo il perchè rappresenterebbero una politica nuova per il comune e quali sarebbero per Cugliate Fabiasco Alternativo le mancanze delle precedenti amminastrazioni:

“Come si puo’ parlare di cambiamento se gli attori sono sempre gli stessi. Oggi nel nostro paese si propone la scelta tra persone che fanno parte dei due schieramenti opposti, oggi unificati con il pretesto di voler cambiare cio’ che loro hanno fatto in modo che si creasse, e noi.
– Nessun tipo di progetto per aggregazione giovani.
– Ogni opera di manuntezione sia ordinaria che straordinaria è assente di controlli da parte delle persone preposte a farlo e a farne le spese sono la qualità dell’opera e i costi che lievitano a carico del cittadino; ogni volta bisogna riprenderli per modificarli e terminarli.
Senza nessuna nota polemica: sarebbe sufficiente girare a piedi per il paese per vedere le opere incompiute a causa di errori e di assenza di controlli.
– Controlli sulla sicurezza dei parco giochi inesistente sia da parte degli occhi meccanici sia’ da chi, per contratto con il nostro comune, dovrebbe farlo, facendolo, quando lo fa, saltuariamente prediligendo le zone centrali del paese escludendo le zone periferiche (non per questo meno importanti).
– Nessun incentivo per lo sport ai ragazzi/e che fanno parte di famiglie con possibilità economiche ridotte.
– Anche solo voler fare una passeggiata serale durante il periodo estivo diventa proibitivo vista l’assenza di illuminazioni adeguate: marciapiedi inesistenti (in alcune zone) e strade dissestate difficili da pecorrere sia piedi che con il proprio veicolo.
Bene questo é quanto ci lasciano i nostri attuali amministratori diligenti e politicamente formati.”

Qui la lista completa dei nomi e dei candidati di Cugliate Fabiasco Alternativo, l’età media è di circa 40 anni.

 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Agosto 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.