Al lavatoio si festeggiano i 150 anni del Corpo Musicale di Cugliate e a seguire risottata

Sabato 18 settembre alle ore 18:00 si terrà un concerto nel cuore del paese che si chiuderà con un momento conviviale organizzato dalla Pro Loco

Cugliate Fabiasco Generico

Un traguardo importante quello raggiunto nel 2021 dal Corpo Musicale di Cugliate, che spegne 150 candeline. E quale miglior modo di festeggiarlo se non con un concerto nel cuore del paese, attorno a quel lavatoio che un tempo fungeva anche da centro della vita sociale per la comunità.

Cugliate Fabiasco Generico

L’appuntamento è così alle ore 18:00 di sabato 18 settembre e, al termine del concerto verso le 19:00, seguirà una risottata gratuita aperta a tutti organizzata dalla Pro Loco di Cugliate Fabiasco. Non solo, per l’occasione sarà anche possibile ammirare la mostra fotografica “Cent’anni di Cugliate Fabiasco“.

Cugliate Fabiasco Generico

L’organizzazione dell’evento è stata resa possibile anche dal supporto della protezione civile e, secondo le norme vigenti, la partecipazione è riservata ai possessori di green pass.

Foto tratte da un video di Massimo Grignani

Eleonora Martinelli
martinellieleonora@gmail.com

Con VareseNews voglio contribuire ad una costruzione positiva del senso di comunità. Dare voce alle persone e al territorio, far conoscere il loro valore. Sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.