A Besozzo una domenica “green” con tanti eventi nell’ex Sonnino

Momenti di aggregazione, informazione e condivisione dedicati alla sostenibilità ambientale e per tutte le età. Appuntamento domenica 26 settembre, dalle 11

Besozzo

Il Comune di Besozzo in collaborazione con Dizionario Ecologista presenta un appuntamento da non perdere: “Happy Green Sunday”, domenica 26 settembre, dalle 11.00 alle 18.00, presso l’Ex copertificio Sonnino a Besozzo in via De Bernardi 32.

La festa, che durerà l’intera giornata, prevede diversi momenti di aggregazione, informazione e condivisione. Le varie attività della giornata coinvolgeranno tutte le fasce d’età. Partendo da laboratori, animazioni e spettacoli per bambini, continuando con mostre, mercatini artigianali a Km 0 e finendo con un concerto rock per tutti.

L’idea di una giornata dedicata ai temi green è nata dalla volontà di sensibilizzare i cittadini sui devastanti effetti dei cambiamenti climatici, purtroppo sempre più visibili anche nei nostri territori, dobbiamo dunque intervenire affinché la situazione non peggiori. È di qualche settimana fa la scioccante conferma da parte degli scienziati che si occupano di clima per le Nazioni Unite che la temperatura della terra si è alzata di 1.5 °, valore che era stato indicato come limite da non superare entro il 2050.

stagione comunale besozzo

I governi cominciano ad interrogarsi con preoccupazione e finalmente nel nostro Paese è stato istituito un ministero per la transizione ecologica (azzeramento emissioni carboniche) che dovrà riguardare anche la perdita di biodiversità, le profonde diseguaglianze tra emisferi, generi, generazioni, il modello economico stesso di produzione e consumo. Non c’è più tempo da perdere.

Nella ex Fabbrica Sonnino saranno allestiti spazi espositivi a cura del neonato Tavolo per il clima di Besozzo, che organizzerà una mostra sulle buone pratiche per ridurre le emissioni approfondendo i temi di mobilità, alimentazione, efficientamento energetico delle abitazioni.

L’Associazione Remida proporrà una installazione visuale sul consumo individuale di anidride carbonica. Saranno presenti la Consulta Ambiente, che dimostrerà come realizzare una casetta per gli insetti (importantissimi per l’ecosistema), la Consulta Biblioteca con libri a tema ecologico, la Protezione Civile che mostrerà le immagini dei disastri ambientali avvenuti nella nostra provincia e l’Associazione ICare da sempre attenta ai temi ambientali. Per chi vorrà fare acquisti ci saranno numerose bancarelle di prodotti artigianali fatti a mano e prodotti alimentari a Km 0.

Alle 12.00 sarà possibile condividere il momento del pranzo portando da casa piatti, posate, borraccia e cibo oppure acquistando sul posto un primo piatto, pizza, focaccia e formaggi (consigliata la prenotazione a dizionarioecologista@gmail.com).

Alle 15.00 un momento dedicato ai più piccoli con lo spettacolo “Il Principe ranocchio” della Compagnia Roggero con prenotazione obbligatoria a bibliotecabesozzo@gmail.com. L’ingresso è libero e gratuito. Durante l’evento saranno rispettate tutte le norme anti-covid. E’ richiesto il Green Pass sopra i 12 anni.

Per info: dizionarioecologista@gmail.com pagine facebook e Instagram Dizionario Ecologista.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.