In Duomo l’ordinazione di ventidue diaconi, tre di loro vengono dal Varesotto

I diaconi, che nel 2022 saranno ordinati preti, hanno tra i 23 e i 57 anni di età. Oltre ai Varesotti anche due dalla zona comasca legata a Varese e due dall'Alto Milanese

Milano generica

Sabato 25 settembre (ore 9), ventidue studenti del Seminario saranno ordinati diaconi nel Duomo di Milano dall’arcivescovo, mons. Mario Delpini. Tra loro anche tre giovani dal Varesotto, oltre a due dall’Alto Milanese.

I ventidue candidati a diventare preti (la loro ordinazione sacerdotale è prevista per l’11 giugno 2022) hanno storie molto diverse. Il più giovane ha 23 anni, il più anziano 57. Tra loro c’è chi si è laureato in Ingegneria, chi è stato infermiere, chi ha lavorato come idraulico, chi ha studiato per diventare un esperto in comunicazione o un veterinario.

Tra loro c’è un ragazzo di Varese città, Mauro Ambrosetti, classe 1993, dalla parrocchia dei Ss. Pietro e Paolo in Biumo Inferiore di Varese (Comunità pastorale “Beato Samuele Marzorati”).
Viene invece da Crugnola di Mornago l’altro varesotto, Gabriele Bof, 24 anni, dalla parrocchia Beata Vergine Assunta.
È di una generazione prima Roberto Uboldi, classe 1984, che viene dalla parrocchia Santo Stefano protomartire a Tradate, della CP “S. Crocifisso”.

Fanno parte della zona pastorale II di Varese, pur da parrocchie della provincia di Como, anche due diaconi Michele Pusceddu (classe 1996) da S. Maria Assunta di Carbonate e Alberto Zoani (1988) II di S. Stefano in Appiano Gentile.

Dalla zona dell’Alto Milanese, legata anche dal punto di vista ecclesiastico alla provincia di Varese (la Zona Pastorale 4 comprende infatti tutta l’area tra Rho, Legnano e Busto Arsizio) vengono altri due futuri preti ventenni: Matteo Bienati (1992) dalla parrocchia S. Teresa del Bambin Gesù di Legnano e Gianluca Chemini da Ss. Pietro e Paolo di Pogliano Milanese.

La celebrazione dell’ordinazione dei diaconi nel Duomo di Milano

La celebrazione, che sancisce un importante passo verso il sacerdozio, sarà trasmessa in diretta sul portale della Diocesi (www.chiesadimilano.it), sul canale Youtube.com/chiesadimilano e su Chiesa Tv (Canale 195 del digitale terrestre).

Pur provenendo da esperienze di vita molto differenti, i futuri sacerdoti sono stati unanimi nello scegliere il motto e l’immagine che ogni anno le classi di seminaristi individuano come segni identificativi della loro vocazione Per il motto la scelta è caduta sulla frase che Gesù risorto rivolge nel Vangelo di Matteo ai discepoli increduli: «Io sono con voi».

Per l’immagine si è convenuto sul dipinto dell’artista americano Mike Moyers intitolato l’Hallelujah. «Il quadro – spiegano i candidati – rappresenta il Regno di Dio illuminato dalla sua luce gloriosa e abitato da tutti coloro che hanno fatto esperienza della sua opera redentrice per mezzo di Cristo. Una moltitudine di persone segnate dalle loro storie, dove anche le più difficili e frastagliate sono curate con compassione e amore, illuminate dalla Sua presenza».

Tutti i nuovi diaconi della Diocesi di Milano

1. ALBERTI FRANCESCO (1997) VI – Ss. Fermo e Rustico in Cusago (MI)
2. AMBROSETTI MAURO (1993) II – Ss. Pietro e Paolo in Biumo Inferiore di Varese, CP “Beato Samuele Marzorati”
3. APRICO JACOPO (1991) V – Ss. Pietro e Paolo in Muggiò (MB) CP “Madonna del Castagno”
4. ARGIOLU MATTIA (1992) I – S. Gioachimo
5. BERGAMASCHI NICOLÒ (1996) IV- S. Margherita v. e m. in Settimo Milanese (MI) CP “S. Maria del Rosario”
6. BIENATI MATTEO (1992) IV – S. Teresa del Bambin Gesù in Legnano (MI)
7. BOF GABRIELE (1997) II – Beata Vergine Assunta in Crugnola di Mornago (VA) CP “Maria Regina della Famiglia”
8. CHEMINI GIANLUCA (1993) IV – Ss. Pietro e Paolo in Pogliano Milanese (MI) CP “Beato Francesco Paleari”
9. CIARLA DAVIDE (1986) V – S. Martino v. in Biassono (MB) CP “Maria Vergine Madre dell’Ascolto”
10. GUFFANTI MARCO (1988) VII – S. Giorgio in Limbiate (MB)
11. LOCATELLI MASSIMO (1964) VII – Sacra Famiglia in Paderno Dugnano (MI)
12. LUPI EMANUELE (1995) I – S. Andrea in Milano
13. LUSETTI MANOLO (1981) VI – S. Barbara in Metanopoli di San Donato M.
14. MEDEGHINI ENRICO (1990) I – S. Gioachimo in Milano
15. MOLTENI LUCA (1996) III – Ss. Pietro e Paolo in Alzate Brianza (LC) della CP “Beata Vergine in Rogoredo”
16. PUSCEDDU MICHELE (1996) II – S. Maria Assunta in Carbonate (CO)
17. RADAELLI ANGELO (1991) V – Ss. Nazaro e Celso in Verano Brianza (MB)
18. RIZZI LUCA (1997) III – Ss. Apollinare e Materno in Valbrona (CO)
19. TORRINI FRANCESCO (1993) IV – Madonna Pellegrina in Bareggio (MI) della CP “Maria Madre della Chiesa”
20. TREMOLADA SIMONE (1994) V – S. Eustorgio in Arcore (MB)
21. UBOLDI ROBERTO (1984) II – S. Stefano prot. in Tradate (VA) della CP “S. Crocifisso”
22. ZOANI ALBERTO (1988) II – S. Stefano in Appiano Gentile (CO)
della CP “Beata Vergine del Carmelo”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 24 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.