Il Festival del Racconto torna con incontri, mostre e grandi eventi letterari

Oltre trenta gli appuntamenti in programma con graditi ritorni e nuove collaborazioni

Generica 2020

Torna il Festival del Racconto con l’edizione 2021. In realtà non si è mai fermato grazie alle iniziative della primavera e dell’estate che hanno animato la cultura varesina. La grande rassegna che porta il nome dello scrittore di Piero Chiara è stata presentata da Bambi Lazzati e Romani Oldrini questa mattina nella cornice del Castello di Masnago che per tre mesi sarà “la casa” del Premio Chiara. Da molti anni la rassegna è tra i protagonisti della cultura della provincia con la passione per la letteratura e le arti in tutte le sue declinazioni: arte, fotografia, architettura, teatro. Se un merito bisogna dare alla storia di questo Premio è la capacita di coinvolgimento e della visione più ampia della creatività.

Trentuno gli appuntamenti in programma con diverse novità e graditi ritorni.  Si parte domenica 19 settembre ore 16.30 presso il Teatro S. Ambrogio a Varese l’incontro con i finalisti Premio Chiara Giovani 2021 e la presentazione volume “Libertà” con Salvatore Consolo e Marco Corso.

Tra gli appuntamenti venerdì 8 ottobre Marco Risi sarà intervistato da Mauro Gervasini e parlerà del rapporto col grande padre Dino. Diego Dalla Palma affronterà il tema della bellezza sabato 23 ottobre mentre sabato 13 novembre la poesia sarà la protagonista dell’incontro con Franco Buffoni.

Il Premio Chiara alla Carriera quest’anno è stato assegnato all’architetto Mario Botta e sarà consegnato domenica 10 ottobre ore 17.00 al Teatro Sociale Luino. A Gallarate prosegue la collaborazione con Duemilalibri e ne nasce una nuova col progetto Academy Young, per cui saranno realizzati due workshop rivolti ad aspiranti scrittori da 20 a 34 anni, “Fai vivere la tua voce” con Claudia Donadoni e Nicola Tosi, dedicato all’importanza della lettura espressiva, e “I mestieri dell’editoria” con Mario Andreose e Leonardo Luccone, per scoprire il lavoro editoriale.

Domenica 17 ottobre ore 17.00, nella Sala Napoleonica Ville Ponti Varese accoglierà la cerimonia Finale del XXXIII Premio Chiara, in cui si scopriranno i vincitori del Premio Chiara Giovani e del Premio Chiara Editi tra la rosa di Antonio Franchini, Carlo Lucarelli e Bianca Pitzorno. Le 150 schede di voto della Giuria dei Lettori stanno arrivando in questi giorni e durante la serata il notaio condurrà un avvincente spoglio in diretta.

Nel programma spicca la mostra documentaria originale e inedita “La bellezza del vivere” passioni di Piero Chiara, a cura di Mauro Novelli, Serena Contini, Francesca Boldrini, che aprirà al Castello di Masnago sabato 25 settembre, visitabile fino a venerdì 31 dicembre. I visitatori conosceranno la figura dello scrittore dal punto di vista peculiare delle sue passioni, il gioco, il cibo e i viaggi, raccontate attraverso cimeli, preziosi documenti, contributi audiovisivi. Un calendario di incontri, realizzati nella suggestiva Sala degli Svaghi, a cui si aggiunge una cena con menu “alla Piero Chiara” venerdì 26 novembre ore 20.30 al Palace Grand Hotel Varese.

Qui tutto il programma del Premio Chiara

Tutti gli eventi saranno a capienza limitata e con obbligo di greenpass. È consigliata la prenotazione al sito

Erika La Rosa
erika@varesenews.it

 

Ascolto le storie del mondo per conoscere il passato, vivere il presente e sognare il futuro. Scrivo per condividere le emozioni con il lettore che per me è il vero protagonista.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 17 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.