I giovani musicisti del Suzuki Music Center in concerto a Busto Arsizio

Villa Calcaterra ha ospitato l'esibizione dei piccoli strumentisti con musiche di Bach, Weber e Bayly

Concerto dei piccoli musicisti del Suzuki Music Center

Sabato 18 settembre, nel parco di Villa Calcaterra a Busto Arsizio, si sono esibiti i giovanissimi musicisti del Suzuki Music Center, scuola di musica che utilizza il metodo Suzuki.

I piccoli strumentisti, dai 4 ai 14 anni, hanno suonato musiche di Bach, Weber, Bayly e Suzuki. Si è sensibilizzato il pubblico sull’importanza dell’educazione in tenera età attraverso la pratica musicale e si è parlato della vita del maestro Shinichi Suzuki, fondatore del metodo “della lingua madre”.

Tale metodo permette un’intesa tra il maestro di strumento e la famiglia in modo che il bambino cresca in un ambiente ricco di stimoli e rinforzi positivi. In tale ambiente si sono arricchiti i bambini che hanno suonato assieme con i loro piccoli strumenti: violini, viole, violoncelli, chitarre e flauto. L’evento è stato realizzato in collaborazione con il Comune di Busto Arsizio.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 21 Settembre 2021
Leggi i commenti

Foto

I giovani musicisti del Suzuki Music Center in concerto a Busto Arsizio 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.