Inaugurato il nuovo centro sportivo di Cislago. I gestori: “Lavoriamo per ricostruire lo sport in paese”

Generica 2020

Taglio del nastro sotto forse uno degli ultimi soli di settembre a Cislago per il nuovo centro sportivo “Paolo Borsellino” di viale dello Sport, inaugurato sabato 25 settembre.

Il nuovo centro, costruito da Autostrada Pedemontana Lombarda S.p.A. e di cui il Comune è divenuto proprietario lo scorso 15 febbraio, sarà gestito – insieme  all’impianto sportivo di via Papa Giovanni XXIII – fino al luglio 2026 dalla cooperativa Sport Village Cislago.

Capofila del progetto è Bellissima Terra Cooperativa Sociale, che insieme a quattro società sportive del territorio, le società calcistiche Cistellum Calcio 2016, Como Women e Cistellum Azzurra Mozzate e alla Società Cistellum Volley, ha costituito un’associazione temporanea di imprese e vinto il bando pubblico per la gestione dei due centri sportivi comunali.

Obiettivo della cooperativa, che dal 2020 gestisce anche il Polo Est Village nel Comune di Bellaria Igea Marina, è quello di creare un polo sportivo che per il calcio sia un punto di riferimento per il territorio circostante. «Stiamo lavorando per la costruzione di una realtà sportiva importante – ha dichiarato Roberto Bulegato, direttore di Bellissima Terra Cooperativa Sociale -. Vogliamo farlo curando anche l’aspetto artistico, culturale e musicale del progetto: i due centri sportivi dovranno diventare un punto di aggregazione per il territorio, sia d’inverno che d’estate. Lavoriamo per ricostruire lo sport a Cislago».

Generica 2020

(In foto da sinistra a destra Mirko Mantegazza, Roberto Bulegato e Stefano Verga)

«Voglio ringraziare il Comitato Cistellum Sport – ha esordito Mirko Mantegazza, presidente di Cistellum calcio 2016 -, Mario Ceriani  del Cistellum Basket, Riccardo Rimoldi del Cistellum Volley, Giancarlo Lucchini del Cistellum Judo-karate e Alessandro Uboldi del Cistellum Ciclismo: sono stati per me la spinta fondamentale per individuare quelle persone che con me potessero partecipare al bando. Grazie anche ai dipendenti del Comune di Cislago e a tutti coloro che hanno condiviso questo progetto e la voglia ripartire da zero. Oggi sono orgoglioso di dire che abbiamo circa 300 ragazzi, dalla scuola calcio alla Juniores».

«Grazie a tutte le persone che ci hanno dato l’opportunità di venire ad allenare le nostre squadre in questo bellissimo centro – ha commentato il presidente del Como Women Stefano Verga, società che partecipa al campionato professionistico di serie B -. Il calcio femminile è in fase di espansione e noi puntiamo a salire nella massima serie: questa collaborazione potrà essere un’opportunità non solo per il Como Women, ma anche per il Comune di Cislago, per far conoscere il vostro centro in tutta Italia: due settimane fa abbiamo giocato qui la prima partita, la tribuna era piena e il vostro paese è stato visto in televisione, perché il match è stato trasmesso su Eleven Sports».

Presenti all’evento anche i quattro candidati sindaco Luciano Lista, Stefano Calegari, Debora Pacchioni e Gian Luigi Cartabia: oramai a pochi giorni dalle elezioni, non sono mancate frecciatine e punzecchiature durante i loro interventi.

Inaugurato il nuovo centro sportivo a Cislago

L’augurio dei gestori del nuovo impianto sportivo, ribadito più volte durante l’inaugurazione, è che venga al più presto realizzata la copertura della tribuna, per consentire oltre agli allenamenti, lo svolgimento di partite ufficiali con la prima squadra.

A concludere la presentazione del progetto per il nuovo centro sportivo un guanto di sfida lanciato da Mirko Mantegazza ai quattro candidati sindaco presenti: «Ogni associazione ha un defibrillatore personale, mi piacerebbe però che tutti voi condividiate la spesa per installare un defibrillatore fisso al centro sportivo, vorrei che da parte vostra vi sia la condivisione di questo progetto».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 26 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.