La passione per la fotografia e il lavoro, i colleghi: “Il ricordo di Mattia resterà vivo nel cuore di chi lo ha conosciuto”

Il 27enne è scomparso in un tragico incidente a Vergiate. Le sigle sindacali ed i colleghi tutti si uniscono al dolore della famiglia esprimendole le più sentite condoglianze

mattia rizzon

È una scia di dolore quella con la quale stanno facendo i conti parenti, amici e colleghi di Mattia Rizzon, il ragazzo di 27 anni scomparso nel tragico incidente di questa mattina, mercoledì 16 settembre, mentre si trovava a bordo della sua moto sul Sempione a Vergiate.

Una giovane vita spezzata in una tragedia che si è consumata in una ulteriore fatalità: uno scontro contro l’auto di un collega dello stabilimento Leonardo di Vergiate dove il 27enne lavorava nella logistica per conto di un’azienda esterna.

Proprio dai colleghi arrivano le prime sentite condoglianze ai famigliari. “Le Segreterie provinciali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uil Trasporti esprimono sentito cordoglio per la prematura scomparsa del giovane lavoratore Cal Mattia Rizzon – scrivono in una nota diffusa alla stampa -. Le sigle sindacali ed i colleghi tutti si uniscono al dolore della famiglia esprimendole le più sentite condoglianze in questo difficile e tragico momento. Il ricordo del caro Mattia rimarrà sempre vivo nel cuore di chi lo ha conosciuto”.

Ma non c’era solo Leonardo. Mattia Rizzon aveva anche una grande passione per la fotografia che aveva trasformato anche in un lavoro, con uno studio fotografico e servizi che condivideva con alcuni amici.

In queste ore si susseguono i ricordi degli amici anche attraverso i social network dove tra un saluto e un pensiero commosso c’è chi ricorda uno degli ultimi gesti di altruismo di Mattia, quando nell’aprile dello scorso anno donò all’ospedale Ondoli duecento mascherine al Corpo Volontari Ambulanza di Angera.

mattia rizzon

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.