La sezione di Lomazzo della Associazione Radioamatori Italiani ha compiuto 30 anni

Per festeggiare l’evento, celebrato il 5 settembre, il presidente della sezione Alessandro Borgonovo ha voluto scrivere qualche parola per ringraziare gli associati presenti, passati e futuri

Generica 2020

La sezione di Lomazzo della Associazione Radioamatori Italiani ha compiuto 30 anni.

Per festeggiare l’evento, celebrato il 5 settembre, il presidente della sezione Alessandro Borgonovo ha voluto scrivere qualche parola per ringraziare gli associati presenti, passati e futuri

5 Settembre 1991
Una data storica per la nostra Sezione A.R.I meglio conosciuta come IQ2LZ: il 5 Settembre di 30 anni fa veniva fondata a Lomazzo da un gruppo di Radioamatori con la R maiuscola, alcuni presenti ed attivi ancora oggi.

Ne cito soltanto alcuni in quanto l’elenco sarebbe veramente infinito: IK2XDF Gian Paolo, IK2XDE Andrea, IK2BHH Antonio, I2SO Santino, I2SRM Michele, I2TRP Pietro, IK2UJH Ciro……
Come ogni Sezione, lo scopo è sempre stato quello di promuovere la sperimentazione e perché no, anche l’aggregazione fra gli appassionati di questo fantastico hobby. Nel corso degli anni si sono aggiunte e susseguite nuove tecnologie, nuove persone, nuovi standard trasmissivi e amicizie, ma lo spirito alla fine è sempre rimasto quello.

Le attività dei Soci della nostra Sezione con gli anni sono in parte mutate; alcune di queste si sono intrecciate anche con altre Associazioni, come ad esempio la Protezione Civile. Con gli ultimi eventi mondiali, soprattutto nel 2020, il nostro aiuto nella gestione della pandemia, ad esempio, è stato fondamentale.
Al nostro interno non mancano OM volonterosi che si sono specializzati in attività specifiche (es. S.O.T.A. come IW2NHE Alberto), o attività QRP/Satellitare in generale: i nuovi standard digitali che si sono affermati ormai già da diverso tempo (come, ad esempio, il DMR) hanno trovato una larga adesione e sono motivo di continua sperimentazione nel nostro gruppo.

Ed è per tutte queste ragioni che come Presidente, sono orgoglioso di svolgere insieme al Consiglio Direttivo e Sindacale, il mio incarico a servizio della Sezione. Voglio quindi ringraziare personalmente tutti i Soci passati, presenti e futuri per l’impegno profuso con professionalità nel diffondere la cultura del radiantismo (come il gruppo Project DX Team) in tutte le sue forme. Mi auguro che anche i prossimi 30 anni (o più) siano teatro di altrettante sfide tecnologiche supportate dallo “Ham Spirit” che ci contraddistingue sin dalla nascita della radio stessa.
Good DX.
73.

Il Presidente IZ2OAV Alessandro Borgonovo ed il Consiglio Direttivo

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.