I licei Pascoli e Crespi avviano il percorso triennale “Biologia con curvatura biomedica” 

Dopo la sperimentazione a cui partecipa dal 2017 il Ferraris di Varese, il Miur ha concesso il nuovo percorso scientifico anche alle scuole superiori di Busto Arsizio e di Gallarate

ricerca roelmi hpc

Sarà avviato nei licei Pascoli a Gallarate e Crespi a Busto Arsizio il percorso triennale di “Biologia con curvatura biomedica”. 

Lo ha stabilito con decreto il Ministero dell’Istruzione che aveva aperto alle candidature delle scuole.

Il percorso entrerà nell’offerta formativa dei due licei a partire dal prossimo anno scolastico. 

Nella nostra provincia, dal 2017 la curvatura biomedica è offerta anche al liceo Ferraris di Varese. L’istituto di via Sorrisole era rientrato tra i 27 istituti dove avviare il percorso in via sperimentale con la collaborazione di medici e odontoiatri appartenenti all’Ordine Provinciale. L’offerta formativa, ormai rodata, del Ferraris si articola in periodi di formazione in aula e in periodi di apprendimento mediante didattica laboratoriale (da effettuarsi presso strutture sanitarie, ospedali, laboratori di analisi individuati dagli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Provinciali).

Nelle intenzioni del ministero,  Biologia con curvatura biomedica favorisce “l’acquisizione di competenze in campo biologico, grazie anche all’adozione di pratiche didattiche attente alla dimensione laboratoriale, e  orienta le studentesse e gli studenti che nutrono un particolare interesse per la prosecuzione degli studi in ambito chimico-biologico e sanitario”.

Il monte ore annuale è di 50 ore di cui 40 presso i laboratori degli Istituti coinvolti, con la formula dell’impresa formativa simulata, e 10 ore presso le strutture sanitarie individuate dagli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri Provinciali, in modalità di PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e orientamento). Le 40 ore da svolgere presso gli Istituti saranno suddivise in 20 ore tenute dai docenti di scienze e 20 ore tenute da esperti medici individuati dai relativi Ordini Provinciali dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri

Alessandra Toni
alessandra.toni@varesenews.it

Sono una redattrice anziana, protagonista della grande crescita di questa testata. La nostra forza sono i lettori a cui chiediamo un patto di alleanza per continuare a crescere insieme.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.