Longhini: “Varese punti a essere capofila dello sviluppo e della crescita verso il futuro”

Le osservazioni di Simone Longhini, candidato capolista per "Varese con Bianchi sindaco - Forza Italia"

Personaggi generiche

“Connessione, sostenibilità , attrattivitá, innovazione, dinamismo: sono queste le cinque keywords lanciate dall’assemblea provinciale di Univa – sottolinea Simone Longhini, candidato capolista per “Varese con Bianchi sindaco – Forza Italia” al Comune di Varese – sfide oggi più che mai attuali al tempo della lenta ma graduale e costante ripresa post Covid che vede le nostre imprese rinnovato motore del nostro territorio”.

Fra i punti maggiormente significativi illustrati l’istituzione di Zona Logistica Semplificata che aiuti a sviluppare le potenzialità esistenti a vantaggio di tutto il Paese e di conseguenza anche a sostegno di tutto il nostro territorio di frontiera, la valorizzazione del capitale umano con politiche avanzate ed integrate di welfare aziendale e un occhio attento al preoccupante calo demografico degli ultimi anni introducendo misure attive di aiuto alla genitorialità, la creazione di start-up interconnesse che creino legami d’impresa e proiettino Varese in contatto anche digitale con importanti realtà regionali come il polo attorno all’area Expo.

“È tempo che anche il comune di Varese recepisca queste preziose indicazioni e si metta al centro di un progetto fondamentale per tutta la nostra provincia di frontiera che ha sul proprio territorio un hub internazionale come Malpensa.È altresì necessario attivare subito un dialogo proficuo e attento con tutti i comuni limitrofi a Varese ove insistono aree industriali di importanza internazionale.Non c’è più tempo da perdere ed, anzi, bisogna camminare a fianco delle imprese nel percorso di sviluppo integrato del territorio di uomini e aziende con la sfida digitale per un futuro che deve dire basta ai meri sussidi di Stato in stile reddito di cittadinanza. Questo è quello – conclude Longhini – che la nostra classe produttiva, vera forza trainante del Paese, ci sta chiedendo e a cui Varese deve rispondere presente.”

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 30 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.