Mattinata di disagi sulla linea Rfi, “Occorre più efficienza da parte della società statale”

L'assessore regionale alle infrastrutture Claudia Maria Terzi commenta la difficile mattinata della circolazione ferroviaria in Lombardia

Rfi stazione varese

Disagi questa mattina – giovedì 16 settembre – su diverse linee ferroviarie in Lombardia a causa di un guasto agli impianti di Rfi all’altezza del bivio Mirabello, nella galleria tra le stazioni di Milano Greco e Milano Garibaldi, e nel Passante Ferroviario. Guasti anche ai passaggi a livello di Seregno e di Ponte in Valtellina.

Tutto questo ha determinato la cancellazione di numerose corse e ritardi che, per l’intera mattinata, si sono propagati sulle principali linee del nord Lombardia: sulla S8 Milano-Lecco solo il 28% delle corse è arrivato puntuale, l’11% sulla Milano-Como, il 25% sulla Milano-Bergamo via Carnate, il 44% sulla Milano-Tirano. Alle ore 10, dei 516 treni circolati, 66 hanno superato i 15 minuti di ritardo e 21 i 30 minuti.

«I disagi odierni – commenta l’assessore regionale a Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi – sono stati particolarmente spiacevoli per i viaggiatori, e il maltempo non può essere una giustificazione rispetto al malfunzionamento degli impianti di Rfi. La società statale gestisce la gran parte della rete ferroviaria in Lombardia: è necessario che dia prove di maggiore efficienza limitando il più possibile disservizi di questo tipo che impattano pesantemente sulla qualità del viaggio dei pendolari».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.