“Mi fa analizzare l’acqua?”. Occhio ai falsi addetti a Bobbiate e a Casciago

La segnalazione di Acsm-Agam su possibili truffe o vendite con modalità truffaldine. "Il nostro personale interviene sempre con mezzi e tesserino Lereti"

bicchiere acqua

Occhio ai falsi addetti dell’acqua, in azione a Bobbiate di Varese e a Casciago. La segnalazione arriva da Acsm-Agam, gestore della rete idrica.

“Ciclicamente giungono in Azienda segnalazioni di persone che si spacciano per addetti del settore acquedotto o gas. In zona Bobbiate e nel Comune di Casciago, questa mattina, un uomo chiedeva presso alcune abitazioni di ricevere un bicchiere di acqua al fine di analizzarla, per poi asserire che era inquinata. Non si tratta di attività riconducibili alla Società e non sono rilevate problematiche nella qualità della risorsa erogata nei Comuni serviti”.

Una truffa? Un modo per introdursi in casa? O un modo per vendere magari qualche prodotto?
Nel dubbio il gestore dell’acqua invita “tutti i Clienti a prestare la massima attenzione nell’accogliere in casa sconosciuti e a contattare le autorità di pubblica sicurezza”.

L’azienda non richiede mai documenti o riscuote denaro a domicilio. “In caso di interventi programmati o richiesti, il nostro personale si presenta con mezzi, vestiario e tesserino identificativo, contrassegnato con il logo aziendale Lereti“.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.