Rescaldina, 30mila euro di contributi per far ripartire il mondo dello sport

A Rescaldina un bando per sostenere la riprese delle attività sportive con 30mila euro di contributi

comune rescaldina

Trentamila euro per far ripartire il mondo dello sport: Rescaldina si schiera a fianco delle “sue” associazioni e società sportive e apre un bando per assegnare contributi che le aiutino con la ripresa delle attività. «Uno sforzo inedito per Rescaldina – spiega l’assessore allo sport Gianluca Crugnola – ma che l’amministrazione ha compiuto con convinzione, con la consapevolezza delle difficoltà attraversate dalle società sportive negli ultimi due anni di pandemia».

Potranno fare domanda per richiedere i contributi società sportive e associazioni sportive dilettantistiche, federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva attivi già al 30 giugno 2020 che abbiano subito una limitazione delle attività a causa dell’emergenza sanitaria e siano ancora in attività al 15 settembre 2021, con tanto di conto corrente intestato alla società e senza pendenze nei confronti del comune.

Ad ogni società sarà garantita una quota fissa: 350 euro per società e associazioni sportive iscritta all’Albo Sport comunale nell’anno 2020/2021 e 150 euro a quelle che invece non figurano in elenco. A questa somma si aggiungeranno altre risorse attribuite in base «criteri oggettivi, che verranno giudicati da una apposita commissione»: il numero di atleti tesserati al 30 giugno per l’attività sportiva (un punto ogni 10 atleti tesserati fino a un massimo di 10 punti per 100 atleti e oltre), il radicamento sul territorio (0,5 punti per ogni anno di presenza sul territorio fino a un massimo di 10 punti per 20 anni e oltre, calcolato sottraendo l’anno di inizio attività sul territorio di Rescaldina dal 2021) e all’importo della quota pagata a Piazza Chiesa per le ore di utilizzo degli impianti sportivi nell’anno sportivo 2020/21 (un punto per ogni 150 euro pagati, fino a un massimo di 10 punti per 1.500 euro pagati e oltre).

Per richiedere il contributo ci sarà tempo fino alle 11 di sabato 9 ottobre tramite pec all’indirizzo comune.rescaldina @pec.regione.lombardia.it oppure a mano o tramite raccomandata all’Ufficio Protocollo. L’80% dei contributi sarà erogato al momento dell’assegnazione e il restante 20% alla fine dell’anno sportivo 2021/2022: le risorse dovranno essere utilizzate per garantire agevolazioni alle quote di iscrizione o per l’acquisto di materiale finalizzato a fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid 19 e le spese, fornendo idonea rendicontazione.

leda.mocchetti@legnanonews.com
Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 16 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.