Una serata al Maglio di Ghirla racconta le opportunità che offre la Via Francisca al territorio

L'appuntamento è per giovedì 30 settembre alle ore 20:30 e sarà l'occasione per cittadini, associazioni e attori del territorio per conoscere i vantaggi turistici, ambientali e commerciali che offre il cammino

tappa 1 via Francisca

Una serata pensata per il territorio e per chi lo vive, quella promossa dalla Comunità Montana del Piambello e dal Comune di Cunardo per giovedì 30 settembre al Maglio di Ghirla. La protagonista sarà da un lato lei, la Via Francisca del Lucomagno, che con i suoi 135 km collega il Lago Ceresio a Pavia, passando proprio attraverso i comuni della Valmarchirolo e della Valganna.

 

Dall’altro co-protagonisti saranno i cittadini, le associazioni e i commercianti, oltre che i futuri pellegrini. Quello che si vuole comunicare  durante l’evento sono le molteplici possibilità offerte dal cammino. Se da una parte si tratta di un modo antico (e oggi molto di moda) per riscoprire i luoghi dove si abita a passo lento e all’insegna della sostenibilità, dall’altra è  il valore sociale ed economico che si può creare attorno ad un cammino l’aspetto che si andrà a sottolineare.

Via Francisca - Ilaria

Turismo sostenibile e nuova linfa economica per le piccole realtà imprenditoriali che ne sono interessate. I pelellegrini e i camminatori sono infatti soggetti che mangiano, pernottano, si bevono un caffè. Se iniziano ad essere, come sono, a decine diventano un tassello di rilievo nel tessuto economico locale. In tre mesi la Via Francisca del Lucomagno ha generato 250 mila euro  (dati estate 2020, fra un lockdown e l’altro) con 400  pellegrini che l’hanno percorsa. Per un piccolo b&b, per un albergo, per un ristorante sono numeri importanti che possono, specialemente nel caso delle accoglienze, diventare un pilastro sicuro per la propria attività.

Diario di viaggio: la Via Francisca raccontata da Luciano Puggioni

Ma come si arriva a piedi a Pavia? Da dove si passa? E’ difficile? Come mi preparo?

A queste e a tutte le curiosità risponderanno Ferruccio Maruca e Marco Giovannelli, Segretario del Tavolo Isitituzionale della Via e autore della guida. Con loro anche i rappresentati degli enti pubblici che hanno accolto con entusiasmo la proposta di una serata divulgativa: Paolo Sartorio, presidente della Comunità Montana e l’assessore alla cultura per il Comune di Cunardo, Sara Caputo.

Via Francisca del Lucomagno

Giovedì 30 settembre ore 20.30

Presso Sala Polivalente Maglio di Ghirla

Via Montello, 1, 21030 Ghirla VA

 

Eleonora Martinelli
martinellieleonora@gmail.com

Con VareseNews voglio contribuire ad una costruzione positiva del senso di comunità. Dare voce alle persone e al territorio, far conoscere il loro valore. Sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.