Zanzi inaugura la “ZanzApe” per gli ultimi giorni di campagna elettorale

Il candidato sindaco di Varese 2.0 ha spiegato: “ Sarà un insetto che andrà nei luoghi storici del nostro civismo sui quali abbiamo espresso le nostre criticità”

Una Zanzape per l’ultima settimana di campagna di Varese 2.0

È iniziata l’ultima settimana di campagna elettorale, in vista delle elezioni amministrative del 3 e 4 ottobre. A Varese il candidato sindaco di Varese 2.0 Daniele Zanzi ha inaugurato la “ZanzApe”, per effettuare una grande perlustrazione nella città, marcando  simbolicamente con un fiore i luoghi, secondo la lista «del degrado cittadino che è necessario ridisegnare e da cui è  necessario ripartire».

Galleria fotografica

Una Zanzape per l’ultima settimana di campagna di Varese 2.0 3 di 3

Sono in programma tanti flashmob con i candidati di 2.0. Piccole incursioni in città, a sorpresa, in luoghi ed in spazi che hanno  bisogno ora di interventi e che non possono essere ulteriormente rimandati.

«Questa è ormai famosa Zanzape – presenta Daniele Zanzi -, l’insetto pungente che fgira per Varese. Non sarà un mezzo comunale, pagato da non si sa chi, come il GalimbertiBus. Sarà un insetto che andrà nei luoghi storici del nostro civismo: Villa Milyus, villa Augusta, Prima Cappella, i Giardini Estensi ma anche nella nostra storia recente, perché noi siamo sempre stati civici, non siamo sorti l’altro ieri, quindi: via Selene, l’Aermacchi, via Carcano e tante altre zone di Varese che conosciamo bene sui quali abbiamo espresso le nostre criticità».

«Quindi in questa settimana – prosegue Zanzi -, che sarà una settimana di pancia a terra e bassa da parte di tutti i nostri attivisti, andremo a visitare e andare a mettere dei fiori colorati in questi punti. Stasera saremo in zona viale Europa, proprio perché lì c’è una zona di estrema gravità, cioè via Salene e quello che è stato fatto alla Palude Stoppada.

«Vi do appuntamento – conclude il candidato di Varese 2.0 – a tutti alla grande festa del 1 ottobre quando saremo in centro storico e dove daremo l’evidenza di come la faziosità, le appartenenze possano, se continueremo con queste logiche di parte e controparte, danneggiare l’intera città. Appuntamento quindi no-stop dalle 9 di mattino a mezzanotte con 2.0 per cambiare con un voto di speranza per tutti i cittadini di Varese».

Questa la lista dei luoghi dove andrà la ZanzApe: Aermacchi; Masnago Villa Baragiola; Avigno/Via Manin; Montello/Viale Aguggiari/Villa  Milyus/Ippodromo; Area Stazioni/Via Magenta; Caserma Garibaldi; Giubiano/Ospedale Del Ponte Con  Villa Augusta; Viale Borri/Ospedale Di Circolo; Bustecche/Bizzozero; Rotonde Esselunga Viale Europa  (Via Selene)/Bosto; Viale Belforte; Biumo Inferiore; Viale Valganna; Casbeno; Bobbiate; San  Fermo/Valle Olona; Calcinate Orrigoni/Lissago/Calcinate Del Pesce; Capolago/Cartabbia/Sacro  Monte.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Settembre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Una Zanzape per l’ultima settimana di campagna di Varese 2.0 3 di 3

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.