Albizzate accoglie una nuova bottega: nella storica panetteria apre “Storie di pane”

Protagonisti di questa nuova avventura imprenditoriale sono due famiglie del paese: Daniele Ferrone, Giorgio Rizzi, Mauro Corio ed Elena Macchi

panetteria albizzate

Per un paese ogni attività che apre è ormai una festa, e la gioia è doppia se a rialzare la serranda è un luogo storico del commercio cittadino. Per questo erano in molto nella mattina di sabato 2 ottobre a festeggiare l’apertura di “Storie di pane”, panetteria e laboratorio di dolci, prodotti da forno e pasta fresca, che risorge proprio negli spazi della storica panetteria Rondina chiusa alla fine dello scorso anno.

Protagonisti di questa nuova avventura imprenditoriale sono due famiglie del paese: Daniele Ferrone, Giorgio Rizzi, Mauro Corio ed Elena Macchi. Ognuno a suo modo a cercato in questa impresa di trovare un progetto, reinventarsi, coltivare un sogno e un obiettivo.

Il vero volto di questa nuova attività che gli albizzatesi impareranno a conoscere sarà poi Daniela Ferrone, colei che negli spazi produttivi di questa piccola realtà artigianale trasformerà la passione per la cucina in una vera professione, portando una venatura sarda in via xx settembre dove già questa mattina i culurgiones fatti a mano sono andati a ruba.

In mattinata, a complimentarsi per questa nuova avventura, sono passati anche il sindaco Mirko Zorzo e la vicesindaco Eliana Brusa.

panetteria albizzate

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.