Ballottaggio a Varese fra Galimberti e Bianchi: i risultati del voto in diretta

La conta dei voti del ballottaggio di Varese 2021. Il momento della verità dopo oltre un anno di campagna elettorale per conoscere chi sarà il nuovo sindaco di Varese

Questa è la diretta testuale sulla conta dei voti del ballottaggio di Varese 2021. Il momento della verità dopo oltre un anno di campagna elettorale per conoscere chi sarà il nuovo sindaco di Varese.

Galleria fotografica

Varese 2021 - Il giorno del ballottaggio 4 di 20

I due sfidanti, come sappiamo, sono Davide Galimberti per il centrosinistra e Matteo Bianchi per il centrodestra arrivati rispettivamente al 48% e al 45% dei consensi nel primo turno di queste elezioni 2021.

Nella copertina di questo articolo trovate la diretta video con interviste, analisi e opinioni dai seggi e dai comitati elettorali. All’interno di questo articolo trovate invece le informazioni essenziali sull’andamento dello spoglio riordinate e organizzate per una più facile consultazione.

Le informazioni che trovate di seguito sono raccolte direttamente dai giornalisti di Varesenews distribuiti nei luoghi nevralgici di questo spoglio elettorale (A QUESTO ARTICOLO TROVATE I GRAFICI AGGIORNATI IN TEMPO REALE).

La diretta è iniziata alle ore 14.30 

GALIMBERTI HA VINTO IL BALLOTTAGGIO – Netto il vantaggio di Davide Galimberti: a scrutinio terminato, il sindaco uscente ha ottenuto un dato superiore al 53% ed è riconfermato Primo Cittadino di Varese per i prossimi cinque anni. Anche lo sfidante Matteo Bianchi ha ammesso la sconfitta con grande fair play.


Ore 17,30 – IL DATO DEFINITIVO

DAVIDE GALIMBERTI 53,20% (16.741 voti)
MATTEO BIANCHI 46,80% (14.729 voti)

Con questo dato concludiamo la nostra diretta testuale. Da Damiano Franzetti è tutto, vi rimando a VareseNews – sia al giornale sia ai canali social – per tutti i contributi scritti, filmati e fotografati di questo ballottaggio elettorale 2021.

Ore 17,13 – I DATI
In attesa del dato definitivo, sono circa 6 i punti percentuali di divario tra Galimberti e Bianchi. Con una sola sezione ancora da ufficializzare, il sindaco uscente ha ottenuto il 53,18% delle preferenze contro il 46,82% dello sfidante di centrodestra. Galimberti ha guadagnato circa 850 voti in più rispetto al primo turno, Bianchi ne ha persi circa 110.

Ore 17,00 – SEGGIO SANT’AMBROGIO
Dato conclusivo della Scuola Canetta di Sant’Ambrogio: 772 voti per Galimberti e 623 per Matteo Bianchi. Tre le sezioni scrutinate.

Ore 16,59 – SEGGIO SANT’AMBROGIO
Concluso lo spoglio elettorale alla Scuola Canetta. In tutti e tre i seggi c’è stato un netto vantaggio per Davide Galimberti. Intoppo al seggio 66 dove 24 schede sono risultate senza firma sul fronte della scheda elettorale, ritenute comunque valide dopo una consultazione telefonica all’ufficio elettorale. Simone Longhini, capolista Varese con Bianchi Sindaco, presente al seggio ha chiesto formalmente «l’annullamento delle schede priva della firma dello scrutatore ma con il timbro della sezione e l’eventuale valutazione di tutte le schede scrutinate». Presente anche Mattia Colombo di Varese Ideale che ha preso atto di quanto é successo. I voti totali della sezione sono stati 376: voti per Galimberti 199 (14 senza firma), voti per Bianchi 168 (10 senza firma), 6 nulla, 3 bianche.

Ore 16,55 – COMMENTI: MARIA CHIARA GADDA (IV)
Le parole di Maria Chiara Gadda, parlamentare di Italia Viva: «Il voto di queste amministrative segna un cambio di passo politico, i cittadini hanno premiato in tutta Italia la buona amministrazione e il riformismo. Per il populismo è una sonora bocciatura, finalmente si potrà aprire una nuova stagione ripartendo dai bisogni dei territori e da un ripensamento complessivo delle forze partitiche in campo. Galimberti a Varese esce rafforzato dal voto, dal punto di vista politico e amministrativo. I cittadini hanno scelto nettamente una persona seria e competente per uscire dalla pandemia e gestire gli anni del rilancio. Varese con questo risultato può davvero diventare un laboratorio politico aperto al civismo, e alle forze di centro riformista che questa volta hanno davvero saputo segnare la differenza lavorando in trincea voto per voto senza beneficiare per il momento di un simbolo nazionale».


A Caronno Pertusella netta conferma per Marco Giudici

 

Ore 16,50 – PALAZZO ESTENSE: PARLA MATTEO BIANCHI

«Dobbiamo cercare quali siano le cose da migliorare. Un mesetto in più di campagna elettorale sarebbe servito. Continua il mio impegno da deputato ma comincia quello da consigliere comunale di opposizione a Varese: non abbandonerò Palazzo Estense perché credo sia importante confermare l’impegno e la serietà che ho mostrato in queste settimane. La partita di Varese si gioca qui: la responsabilità di vittoria e sconfitta è in campo al candidato ma credo che la vicinanza dei leader del centrodestra faccia piacere. Li ringrazio per i passaggi che hanno fatto, avremo modo di parlare di nuovo con loro delle necessità e dei problemi della nostra città».

Ore 16,48 – COMMENTI: ASTUTI (PD) 
Il consigliere regionale del Pd  Samuele Astuti commenta: «Si tratta di un risultato straordinario. I cittadini hanno premiato il buon governo del sindaco Galimberti sostenuto da una coalizione ampia e compatta di cui il Pd è asse portante. A Galimberti va il nostro sentito grazie per la passione e l’energia che ha profuso in una  campagna elettorale difficile e il più sincero augurio di buon lavoro. L’impegno concreto al servizio della città con il Pd e tutte le forze della coalizione riparte già da oggi»


Ore 16,41 – PALAZZO ESTENSE: PARLA MATTEO BIANCHI

Le prime parole di Matteo Bianchi, lo sfidante di centrodestra che non è riuscito a ribaltare l’esito del primo turno. «Ci sono momenti in cui si sale e altri in cui si scende. Elezioni che si vincono e altre no: si vince e si perde insieme. Faremo tesoro degli errori del passato, abbiamo riacceso l’entusiasmo. A Varese sarà importante anche il coinvolgimento dell’opposizione. È stata una campagna elettorale entusiasmante e me la porterò con me per tanto tempo. Sull’assenteismo dico che un sindaco che vince praticamente con i voti di un quarto della popolazione è una sconfitta per tutti. Sono orgoglioso che Salvini sia venuto a Varese quattro volte».


Ore 16,38 – SEGGIO VELATE
Alla Scuola Settembrini di Velate lo spoglio elettorale si è concluso con 311 voti per Galimberti e 275 per Bianchi. Nove nulle, una bianca


Ore 16,32 – PALAZZO ESTENSE: PARLA DAVIDE GALIMBERTI

Cori da stadio a Palazzo Estense a favore di Davide Galimberti che sta parlando. “Un premio per il lavoro di questi cinque anni. Mi sembra che questo dato confermi la fase assolutamente negativa della Lega che qui è nata e cresciuta ma ha avuto uno stop importante. Abbiamo avuto Matteo Salvini per giorni e giorni in città ma la risposta della gente è importante. Una risposta al lavoro fatto, lo continueremo nei prossimi anni coinvolgendo tutte le forze. Compito di un capoluogo è di tenere insieme tutti e già da questa sera lavoreremo in questo senso. L’astensione è un problema nazionale, Varese è andata meglio di altri luoghi ma dobbiamo riavvicinare i cittadini soprattutto dopo una pandemia.
Abbiamo costruito una compagine politico-amministrativa allargato a forze civiche a differenza di un centrodestra un po’ vecchio. I varesini hanno conosciuto per anni la Lega e ora si fidano di un’alternativa. Bianchi è stato corretto e lo ha dimostrato in un confronto qualche giorno fa: continueremo a lavorare per il bene di Varese, lui da parlamentare e io da sindaco.


Ore 16,26 – SEGGIO SANT’AMBROGIO 
Alla sezione 66 della Scuola Canetta di Sant’Ambrogio lo scrutinio si é concluso con un netto vantaggio di Davide Galimberti. Ci sono però dei problemi perché alcune schede non hanno la firma e il timbro sul fronte della scheda elettorale, come è invece previsto dal regolamento. Il presidente di sezione si è rivolto all’ufficio elettorale per capire come comportarsi. Come le altre due sezioni, anche in questa lo spoglio ha comunque visto un netto vantaggio di Galimberti su Bianchi con: 188 voti totali per Galimberti. (14 delle quali al momento “sospese” perché senza firma) e 168 voti totali per Bianchi (10 delle quali al momento “sospese” perché senza firma), oltre sei nulle e tre le schede bianche.


Ore 16,22 – SEGGIO BUSTECCHE
Al seggio della scuola Anna Frank, concluso lo spoglio di tutte e cinque le sezioni: nell’ultima, la 49, Galimberti ottiene 211 voti, Bianchi 161. Alle Bustecche vince Galimberti. L’affluenza ha superato il 50% .


Ore 16,19 – SEGGIO BUSTECCHE
Al seggio della scuola Anna Frank alle Bustecche, uno dei quartieri più popolosi e popolari di Varese, lo spoglio è quasi terminato. Galimberti è in vantaggio, confermando il risultato del primo turno dove in questo seggio aveva avuto 230 voti in più rispetto all’avversario. Alla sezione 54 Galimberti ha ottenuto 193 voti, contro i 118 di Bianchi. Alla sezione 48 Galimberti 245 voti, contro i 170 di Bianchi. Alla sezione 46 Galimberti 143 voti, contro gli 89 di Bianchi. Alla sezione 47 , 263 voti per Galimberti, 204  per Bianchi.


Ore 16,18 – SEGGIO MASNAGO
Anche nella sezione 74 alla Locatelli di Masnago si conferma la vittoria di Davide Galimberti che ha ottenuto 309 voti contro o 267 di Bianchi 


Ore 16,17 – SEGGIO CASBENO
A Casbeno Galimberti vince in due sezioni su tre. Nella sezione 58 ha ottenuto 282 voti contro i 214 di Bianchi, “bissando” pure alla sezione 59 272 a 221. Cambio di tendenza invece alla sezione 60, dove Bianchi vince con 277 e Galimberti si ferma 239.


Ore 16,16 – SEGGIO BIZZOZERO
Bianchi avanti anche nella sezione 56 di Bizzozero ma di una sola scheda: lo spoglio si conclude con 244 voti per bianchi e 243 per Galimberti


Ore 16,14 – SEGGIO CAPOLAGO
Anche nel seggio numero 85 si confermano le preferenze per Bianchi. Dati definitivi: 184 voti per Bianchi, 138 per Galimberti, 2 schede bianche e 2 nulle


Ore 16,13 – SEGGIO SANT’AMBROGIO
Sezione 65 della Scuola Canetta di Sant’Ambrogio concluso lo spoglio con: 236 voti per Bianchi e 300 per Galimberti, 3 schede bianche e 5 nulle. Manca solo lo spoglio della sezione 66 che vede in vantaggio Galimberti


Ore 16,06 – SEGGIO IPPODROMO

Due sezioni nettamente per Galimberti: vince alla 22 e alla 24 del seggio di viale Ippodromo che hanno comunicato i dati definitivi


Ore 16,04 – SEGGIO SAN CARLO
Alla primaria Garibaldi (via Mercantini 29, Varese) dove al primo turno due delle tre sezioni avevano dato il loro consenso a Galimberti, si sono appena conclusi gli scrutini.
Sezione n. 50 – Bianchi: 196 voti, Galimberti: 224 voti
Sezione n. 51 – Bianchi: 222 voti, Galimberti: 222 voti
Sezione n. 52 – Bianchi: 213 voti, Galimberti: 223 voti


Ore 16,03 – SEGGIO AGUGGIARI
Galimberti vince tutte quattro le sezioni alla primaria Don Bosco. Con 862 voti, il sindaco uscente supera Matteo Bianchi che si ferma a 657 schede. Alla Don Bosco si sono recati a votare in totale 1540 cittadini


Ore 16,01 – SEGGIO MASNAGO
Il sindaco uscente Davide Galimberti conferma il risultato a Masnago (al primo turno aveva vinto nettamente) dove la percentuale dei votanti si è mantenuta attorno al 50% con la sola sezione 75 che ha raggiunto il 57% dei votanti. Al termine dello scrutinio di 4 sezioni su 5, il seggio di Masnago alla primaria Locatelli ha visto 1071 voti assegnati a Davide Galimberti mentre lo sfidante Matteo Bianchi ha ottenuto 817 voti


Ore 16,01 – SEGGIO CENTRO 

Finite le 5 sezioni alla scuola Mazzini di via Como: l’ultima sezione, la 13, vede una vittoria netta di Galimberti con 195 voti, Bianchi arriva a 120


Ore 15,59 – SEGGIO BIZZOZERO

Nella sezione 57 di Bizzozero vince Bianchi con 269 voti. Galimberti si ferma a 247


Ore 15,58 – SEGGIO SAN FERMO

A San Fermo si è chiuso lo scrutinio anche della sezione 34 dove vince Bianchi con 118 voti. 111 le preferenze per Galimberti oltre a 3 schede nulle e una bianca. Complessivamente nelle 3 sezioni di San Fermo ( 33, 34, 35) è in testa Bianchi con 522 preferenze mentre Galimberti si ferma a 501


Ore 15,57 – SEGGIO QUESTURA

Chiuse anche le altre tre sezioni del seggio di via Morselli, zona Questura: Galimberti ha vinto in quattro sezioni su quattro. Alla Sezione 2 Galimberti ha avuto 305 voti, 208 Bianchi (votanti 514). Alla Sezione 3 situazione più combattuta: 170 voti per Galimberti, 168 per Bianchi. Alla 5 Galimberti ottiene 276 voti e Bianchi 242.


Ore 15,56 – SEGGIO BOSTO
Con lo scrutinio delle sezioni 37 e 38 il seggio di Bosto, lo spoglio nelle scuole elementari Ugo Foscolo è concluso. In entrambe le sezioni ha vinto Galimberti. Nella 37, su 479 votanti Bianchi ha ricevuto 279 voti, mentre Bianchi 195 (5 schede nulle). Su 351 votanti della sezione 38, 181 hanno votato Galimberti, 165 Bianchi; 2 schede nulle e 3 bianche. Galimberti ha vinto in tutte e 4 le sezioni


Ore 15,55 – SEGGIO BELFORTE
Sezione 18: 163 Bianchi, 192 Galimberti, 1 nulla
Sezione 19: 156 Bianchi, 112 Galimberti, 4 nulle
Sezione 20: 163 Bianchi, 142 Galimberti, 2 nulle, 3 bianche
Sezione 21: 191 Bianchi, 178 Galimberti, 5 nulle, 1 bianca


Ore 15,51 – SEGGIO CAPOLAGO
Sezione numero 84, dati definitivi: 194 voti per Galimberti (39,9%); 288 per Bianchi (60,01%). Si conferma quindi il dato del primo turno con un netto vantaggio del candidato leghista.


Ore 15,50 – SEGGIO QUESTURA (DANTE)
Dato definitivo alla sezione 4: Galimberti 258 – Bianchi 252


Ore 15,48 – SEGGIO CENTRO
Risultato definitivo alla sezione 9 del seggio alla scuola Mazzini: 127 voti per Bianchi 150 per Galimberti, l sezione 9 andò a Galimberti al primo turno col 48,59% contro Bianchi, 38,38% (138 voti assoluti contro 109)


Ore 15,47 – SEGGIO SANT’AMBROGIO
Concluso lo spoglio della sezione 64 della scuola Canetta di Sant’Ambrogio. Su 492 schede scrutinate i voti totali sono: 219 per Matteo Bianchi e 273 per Davide Galimberti. Anche nelle altre sezioni si registra un vantaggio per l’esponente del Pd.


Ore 15,45 – SEGGIO SAN FERMO
Ribaltata rispetto al primo turno la situazione della sezione numero 35 a San Fermo dove prevale questa volta Bianchi con 269 voti mentre Galimberti ne ho tenuti 234, 20 in meno rispetto al primo turno, mentre Bianchi ne conquista 25 rispetto a due settimane fa quando alle urne si erano presentati 555 elettori, contro i 511 del secondo turno. Le nulle al seggio 35 sono 7 e 1 le schede bianche


Ore 15,40 – SEGGIO IPPODROMO
La sezione 25 del seggio di viale Ippodromo è nuovamente propizio per Matteo Bianchi. Il dato è praticamente definitivo anche se non ufficiale e alla 25 vince Bianchi per 168 voti contro i 120 di Galimberti. Anche la “25” era sotto osservazione perché aveva rappresentato un bacino importante al primo turno per il centro destra, un dato confermato.


Ore 15,37 – SEGGIO CAPOLAGO
Nella sezione numero 84 dal primo conteggio di tutte le schede risulterebbe Galimberti al 40% e Bianchi al 60% circa. 4 voti nulli. Questa è una delle sezioni in cui al primo turno lo sfidante Bianchi aveva chiuso in netto vantaggio sul sindaco uscente. Capolago del resto è la zona in cui è nata la Lega Lombarda di Umberto Bossi.


Ore 15,35 – SEGGIO AGUGGIARI
Nelle quattro sezioni del seggio alla scuola primaria Don Bosco continua lo spoglio. Dai primi dati Galimberti è in testa con 469 voti rispetto ai 350 di Bianchi. La situazione al momento sembra rispecchiare l’andamento del primo turno. Si attendono i risultati delle ultime due sezioni


Ore 15,33 – SEGGIO CAPOLAGO
Non ci sono dati intermedi, a ma un terzo delle schede scrutinate, dovrebbe essere leggermente in vantaggio Bianchi in entrambi i seggi. Una nota di colore: su una scheda nulla la scritta “Achille Lauro sindaco”


Ore 15,32 – SEGGIO CENTRO
Finale sezione 11 alle scuole Mazzini: Galimberti 220, Bianchi 179. La sezione 11 andò a Galimberti al primo turno che vinse col: 50.79% (224 voti assoluti); Bianchi: 40.36% (178 voti assoluti)


Ore 15,30 – SANT’AMBROGIO
Alla scuola Canetta di Sant’Ambrogio, alla sezione numero 66 il candidato Davide Galimberti é in vantaggio con 60 voti sul candidato Matteo Bianchi che al momento ne conta 30. Totale votanti: 376 votanti su 721 degli aventi diritto (192 uomini e 184 donne)


Ore 15,28 –  SEGGIO BOSTO
Al seggio 36 delle scuole Ugo Foscolo di Bosto si è concluso il conteggio delle 410 schede: ha vinto Galimberti con 245 voti, mentre Bianchi ne ha presi 161. 3 schede nulle e 1 bianca. Su 819 iscritti hanno votato 410, poco più del 50%


Ore 15,27 – SEGGIO CENTRO
Finale sezione 12 Galimberti 150 Bianchi 139. La sezione 12 ha visto al primo turno un vantaggio di Bianchi: 47.59% (148 voti assoluti) contro Galimberti: 45.98% (143 voti assoluti)


Ore 16,26 – SEGGIO SAN FERMO
A San Fermo il primo seggio scrutinato il 33, 295 votanti in tutto. Galimberti prevale con 156 preferenze contro i 135 di Bianchi. 4 le schede nulle. Rispetto al primo turno Galimberti ha perso 7 voti mentre a Bianchi ne mancano 16


Ore 16,25 – SEGGIO CAPOLAGO
Affluenza al 56,6 per cento al seggio 84, mentre al seggio 85 siamo al 50,6. Dati leggermente inferiori rispetto al primo turno


Ore 15,24 – SEGGIO CENTRO
Dato finale alla sezione 10 presso le scuole Mazzini di via Como, dove ha vinto Galimberti con 157 voti contro i 149 di Bianchi. La sezione 10 andò a Bianchi al primo turno


Ore 15,23 – SEGGIO IPPODROMO
Al seggio 23 le schede per Galimberti sembrano prevalere


Ore 15,22 – SEGGIO BELFORTE
Al sezione 21 scuola Sacco zona Belforte dopo 200 schede scrutinate parità assoluta: 100 Bianchi e 100 Galimberti


Ore 15,20 – SEGGIO BOSTO
Nel seggio più piccolo della scuola elementare Ugo Foscolo di Bosto (il 39), lo spoglio è già finito: su 68 votanti, Galimberti ha ricevuto 42 voti, Bianchi 25. 1 scheda nulla


Ore 15,15 – CARONNO PERTUSELLA
Dato affluenza definitivo 41,03 contro 45,45% primo turno – CLICCATE QUI per maggiori informazioni


Ore 15,12 – SEGGIO BELFORTE
Nelle 4 sezioni della scuola “Sacco” il totale dei votanti.
Sezione 18: 356 – Sezione 19: 272 – Sezione 20: 310 – Sezione 21: 375
Numeri leggermente in calo rispetto al primo turno, ma di poche decine


Ore 15,10 – SEGGIO IPPODROMO
Alle 15 in punto si sono chiuse le urne alla scuola Pascoli si viale Ippodromo dove aono allestite le sezioni 22, 23, 24 e 25. Gli scrutatori sono al lavoro per le operazioni preliminari e a breve inizierà la conta dei voti


Ore 15,05 – SEGGIO MASNAGO
Sezione 80 i votanti in totale sono stati 247, di cui 121 maschi e 126 donne. Comincia lo scrutinio anche nella sezione 81


Ore 15,02 – SEGGIO BIZZOZERO
A Bizzozero nei seggi della scuola primaria Marconi hanno votato 1649 persone. Al primo turno sono state 1711 


Ore 15,02 – SEGGIO SANT’AMBROGIO
Alla Scuola Canetta di Sant’Ambrogio di Varese, alla chiusura dei seggi si registra una affluenza: del 48% nella sezione 64 con 725 su 1025 aventi diritto (232 uomini e 260 donne) del 52,71% nella sezione numero 65 con 544 voti su 1032 aventi diritto (293 donne e 251 uomini) del 52,14 % sezione numero 66 con 376 votanti su 721 degli aventi diritto (192 uomini e 184 donne).


Ore 15,00 – SEGGIO QUESTURA (DANTE)
Giuseppe Montalbetti, ex assessore al bilancio, ci racconta un dato interessante: sono ben 600 i residenti all’estero che sono iscritti alle liste delle quattro sezioni (su circa 4000 iscritti totali)


Ore 14,57 – SEGGIO QUESTURA (DANTE)
Ancora qualche votante dell’ultimo minuto alla scuola “Dante” di via Morselli, vicino a via 25 aprile. Variabile l’affluenza: alla Sezione 2 siamo appena oltre 50%, alla Sezione 3 al 30%, alla 4 55%, alla 5 si arriva al 56%. La sezione 2 è la più grande, con 500 votanti al primo turno


Ore 14.54 – SEGGIO di MASNAGO (VIDOLETTI)
A pochi minuti dalla chiusura delle urne i dati delle seguenti sezioni: sezione 80 ha votato il 45.7 %, sezione 81 ha votato il 47.7 %, sezione 79 ha votato il 53,2%, sezione 78 ha votato il 48%


Ore 14.44 – SEGGIO di GIUBIANO
Alla sezione 41 si registra circa la metà dei votanti rispetto alla scorsa volta, secondo alcuni rappresentanti di lista presenti in posto.


Ore 14.30 – SEGGIO di SANT’AMBROGIO
Alla scuola “Canetta” di Sant’Ambrogio di Varese si registra una affluenza intorno al 47% nella sezione numero 64, del 52 % nella sezione numero 65 e del 51 % nella sezione numero 66.


 

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Varese 2021 - Il giorno del ballottaggio 4 di 20

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da gokusayan

    Vivo a Varese da sempre… sono 5 anni che sento centinaia di varesotti lamentarsi dello stato in cui versa nostra città! spaccio..degrado…stazioni zeppe di immigrati molesti ecc…ecc… e cosa fate? rivotate Galiberti? io proprio non capisco…

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.