A Comerio superata la soglia del 40%, Michele Ballarini attende lo spoglio

Per la proclamazione del nuovo primo cittadino (nella foto con il sindaco uscente Silvio Aimetti) serve che il 50% dei voti sia stato espresso in modo corretto

Generica 2020

A Comerio si è superato il quorum del 40% dei voti.

Gli aventi diritto sono 2334 ai quali vanno sottratti i 151 cittadini registrati all’Aire (residenti all’estero), come previsto dalla normativa per i Comuni al voto con un solo candidato sindaco.

Il dato dell’affluenza ufficiale fornito alle ore 23 dal Ministero dell’Interno parla di una percentuale al 38,52%, quella effettiva sottratti gli Aire è più alta e consente di raggiungere l’obiettivo. Ora, con le urne aperte fino alle 15, non resta che contare le schede valide: per proclamare Michele Ballarini sindaco (nella foto con il sindaco uscente Silvio Aimetti) serve che il 50% dei voti sia stato espresso in modo corretto. Già aver superato lo scoglio del quorum permette ai membri della lista e al candidato sindaco, ma anche a buona parte del paese che ha partecipato alla chiamata alle urne, di tirare un bel sospiro di sollievo.

LO SPECIALE ELEZIONI DI COMERIO

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 03 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.