A Cuirone la Festa del pane: viene riacceso l’antico forno

L'antico forno è stato riacceso dopo lungo tempo e ha sfornato pane di segale e non solo per tutta la giornata

Un sabato di festa a Cuirone di Vergiate per la tradizionale Festa del Pane. L’antico forno del 1810 è tornato ad accendersi e in molti hanno partecipato all’evento che prevede una serie di iniziative legate al pane, alle sue ricette millenarie, in particolare quella del pane di segale, e di semi antichi.

A Cuirone di Vergiate l'antico forno

L’antico forno è stato acceso nella giornata di mercoledì per poter essere pronto a sfornare il pane per tutto il giorno di oggi. La prima pagnotta, di segale, è stata sfornata questa mattina intorno alle 9 e 30.

L’Antico Forno si trova in via San Materno a Cuirone e il ricavato della manifestazione servirà per raccogliere offerte per enti e associazioni del territorio.

L’iniziativa comunitaria ha previsto anche uno speciale menù – protagonista la segale – alla storica cooperativa La Vittoriosa, oggi gestita direttamente dai soci.

Dalle Alpi all’antico forno di Cuirone, la festa transfrontaliera “Lo pan ner” arriva nel Varesotto

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 02 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.