Daniele Cervello sconfitto a Brenta: “Grazie a chi ci ha dato fiducia”

Sconfitto dallo storico sindaco Ballardin, il candidato ringrazia gli elettori che lo hanno votato e si prepara ad affrontare i prossimi cinque anni in minoranza: "Vicino a chi si sente escluso"

daniele cervello candidato sindaco brenta

A Brenta i cittadini non hanno avuto dubbi e hanno confermato per il terzo mandato Gianpietro Ballardin, lo storico sindaco del paese con il 72,2% dei voti.

Da quest’anno però, la giunta avrà al fianco una minoranza rappresentata da Daniele Cervello, candidato sindaco con la lista civica “La nuova brenta” che nonostante la sconfitta ringrazia chi lo ha votato ringrazia chi lo ha sostenuto: «Un ringraziamento agli elettori che ci hanno dato fiducia. Siamo contenti del risultato, se non ci fossimo stati noi, come seconda lista, vista la scarsa affluenza, molto probabilmente Brenta sarebbe stata commissariata. Ci dispiace, inoltre, che il sindaco vincente nel momento in cui, sportivamente, ci stavamo congratulando per il suo risultato la sua unica risposta sia stata “non ve lo meritavate perché siete scorretti”. Ora speriamo che l’ora delle polemiche sia finita, abbiamo 5 anni per voler fare di nuovo appassionare il 49% che ha preferito non recarsi alle urne. Il nostro obbiettivo principale sarà stare dalla parte di chi si sente escluso, emarginato o non degnamente rappresentato per ridare a tutti la dignità di cittadino che merita».

Con lui in minoranza Rossana Carta (22 voti) e Salvatore Romano, presidente Comitato in difesa dell’ospedale di Cittiglio (18 voti). È sulla candidatura di quest’ultimo che Ballardin ha espresso la sua disapprovazione appena eletto: «Visto il ruolo che ricopre la sua candidatura non è stata corretta. Deve essere il rappresentante di tutti».

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.