Il dr Maurizio Lombardo eletto Presidente della Società Italiana di Chirurgia Dermatologica ed Oncologica

L'importante riconoscimento è avvenuto nel corso del congresso nazionale della S.I.D.C.O. (Società Italiana di Chirurgia Dermatologica ed Oncologica)

dermatologo maurizio lombardo

Importante riconoscimento a un medico della ASST Sette Laghi. Durante il congresso nazionale della S.I.D.C.O. (Società Italiana di Chirurgia Dermatologica ed Oncologica) tenutosi a Viareggio nei giorni 1-3 ottobre, l’assemblea societaria ha eletto il dott. Maurizio Lombardo, attualmente responsabile della Dermatologia varesina, come incoming president per il biennio 2022-2024.

Una scelta che è il risultato di molteplici fattori, in primis dall’impegno professionale e organizzativo, con particolare riferimento al trattamento del tumore cutaneo più pericoloso, il melanoma, grazie alla complessa interazione tra molti professionisti aziendali che a Varese è ormai un modello consolidato.

“Essere nel cuore decisionale di una società storica, – commenta con soddisfazione Lombardo – con una consolidata partnership internazionale (basti pensare che l’ultimo congresso nazionale in era pre-covid tenutosi a roma è stato un congresso internazionale congiunto tra la società s.i.d.c.o.e la statunitense i.s.d.s. International society dermatologic surgery) permetterà alla nostra realtà un maggiore scambio di conoscenze, attirando medici interessati ad aumentare il proprio bagaglio culturale nel campo specifico oncologico e chirurgico”.

Con riferimento al contesto territoriale in cui opera la dermatologia varesina, Lombardo ha tenuto ad aggiungere:  “Vediamo crescere il numero dei melanomi, ma per fortuna la diagnosi precoce che spesso riusciamo a fare e le nuove terapie che usiamo per prevenire i danni o curarli quando la malattia avanza, grazie alla preziosa collaborazione con i bravi oncologi varesini, possono frenare in maniera decisiva l’evoluzione della malattia. Altri tipi di tumore sono in crescita e stiamo cercando di affrontarli tutti chirurgicamente: veniamo da un anno orribile per colpa del covid che ha generato un ritardo importante nelle liste di attesa. Ma posso assicurare che la ASST Sette Laghi sta facendo di tutto per recuperare il più possibile gli interventi”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.