Due giovani denunciati per aver tentato un furto nella palazzina abbandonata di via Dante

I due ragazzi di 17 e 20 anni, già conosciuti alle forze dell'ordine, erano entrati nello stabile abbandonato da tempo

questura natale

Due giovani pregiudicati italiani, di 17 e 20 anni, sono stati denunciati dai poliziotti della squadra volante di Varese. I due, lunedì 18 ottobre, sono stati individuati mentre tentavano un furto all’interno di un palazzo in via Dante a Varese.

I giovani erano riusciti ad entrare negli appartamenti, ignari però del fatto che il palazzo, da loro scelto per il furto, è ormai da tempo sotto i riflettori degli equipaggi delle Volanti, grazie anche alle numerose segnalazioni di bivacchi al suo interno, pervenute dai cittadini residenti in quella via.

I due, infatti, sono stati sorpresi dagli agenti pochi minuti dopo essere entrati in azione e successivamente sono stati accompagnati presso gli Uffici della Questura dove, terminati gli accertamenti del caso, sono stati deferiti alla competente A.G. per il reato di tentato furto in abitazione in concorso.

Gli appartamenti del palazzo in cui si sono intrufolati i due ladruncoli, pur essendo in atto disabitati, sono risultati comunque arredati da mobili contenenti diversi oggetti datati e di modico valore.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 19 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.