Esordio all’Agorà per i Mastini Varese che sfidano i campioni in carica del Caldaro

Prima partita casalinga (domenica, ore 18) per i gialloneri che ritrovano i propri tifosi sugli spalti. Barrasso recupera P. Borghi e Belloni per sfidare i "Lucci" vincitori dell'ultima IHL

andrea vanetti mastini varese hockey

Dopo il primo e bellissimo appuntamento con la vittoria, sulla strada del vino all’altezza di Appiano, i Mastini Varese cercano il bis in quella che è la prima gara casalinga ufficiale della stagione, sulla pista “in affitto” dell’Agorà di Milano vista l’indisponibilità del PalAlbani. La formazione giallonera però si troverà di fronte un ostacolo notevole (domenica 3 ottobre, ore 18) visto che dovrà ospitare il Caldaro Rothoblaas, campione in carica del torneo di Italian Hockey League.

I “Lucci” di Jonathan Barnes arriveranno in Lombardia con la necessità di rifarsi dall’imprevisto stop di settimana scorsa, quando il Valdifiemme ha violato il ghiaccio di Caldaro con una vittoria ai rigori, togliendo ai campioni uscenti la possibilità di viaggiare a punteggio pieno. Il roster biancorosso è costruito per fare bene anche quest’anno, con il confermato finlandese Teemu Virtala a fare da leader (anche se non ha più accanto il fratello Marko) di una formazione che ha nei vari Felderer, Andergasser, Vinatzer e Scelfo alcuni dei propri punti di forza. E che a guardia della gabbia può schierare due giovani di talento (Morandell e A. Andergasser) che garantiscono il medesimo standard alto.

Insomma, per il Varese di Tom Barrasso si tratta senza dubbio di una avversaria di valore, ma la formazione giallonera non si dà certo per vinta anche perché nell’occasione Vanetti (foto in alto) e compagni ritroveranno il tifo sugli spalti (dopo un anno completamente trascorso senza pubblico). La vendita di abbonamenti e biglietti cominciata a inizio settimana sta procedendo piuttosto bene e la cornice dell’Agorà potrebbe davvero diventare un fattore per i giocatori in campo. A proposito della squadra, Barrasso dovrà ancora fare a meno di Andrea Gasparini che si sta riprendendo da un’influenza ma, rispetto ad Appiano, recupererà sia Pietro Borghi sia Belloni (che è reduce da una contusione).

La rosa giallonera sarà di nuovo completata da un drappello di giocatori provenienti dal Val Pellice – il farm team del Varese per quest’anno – che rappresentano una aggiunta importante: i giovani piemontesi infatti hanno la possibilità di allenarsi con continuità fin dall’estate e portano una buona dose di fisicità nelle fila del Varese. Per questo, lo staff dei Mastini è ben contento di poter contare su di loro. C’è inoltre attesa per la scelta del portiere, con Basraoui che in questo momento sembra favorito su Muraro non foss’altro per la maggiore abitudine a giocare partite di questo genere; dalla società comunque c’è grande fiducia in entrambi.

DIRETTAVN

La partita dell’Agorà sarà diretta dai signori De Col e Soraperra; aggiornamenti continui sul risultato saranno garantiti da VareseNews all’interno del liveblog #direttavn dedicato principalmente alla contemporanea partita di basket tra Virtus Bologna e Openjobmetis Varese.

ITALIAN HOCKEY LEAGUE
PROGRAMMA (3° turno): Valdifiemme – Appiano (sab, 19,30); Bressanone – Unterland; Dobbiaco – Alleghe (sab, 20); VARESE – Caldaro (dom, 18); Pergine – Como (dom, 19).
CLASSIFICA: Unterland 6; Valdifiemme, Bressanone 5; Caldaro 4; Pergine, Dobbiaco, VARESE 3, Appiano 1; Alleghe, Como 0.

Damiano Franzetti
damiano.franzetti@varesenews.it

VareseNews è da anni una realtà editoriale, culturale e sociale fondamentale per il territorio. Ora hai uno strumento per sostenerci: unisciti alla membership, diventa uno di noi.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 01 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.