Film e dibattito sul mare al Cinema Teatro Lux con Gianluca Genoni

L'apneista sarà il protagonista della serata di sabato 6 novembre con la proiezione del film “La voce del mare” di Fabio Dipinto

gianluca genoni apertura

Sabato 6 novembre al Cinema Teatro Lux di Busto Arsizio si parlerà di tutela dell’ambiente, di sport, di ricerca scientifica e soprattutto di mare con la proiezione del film “La voce del mare” il film di Fabio Dipinto e l’incontro con Gianluca Genoni.

Il film è un documentario – patrocinato da Legambiente – che racconta il legame primordiale tra l’uomo e il mare, instaurato da millenni. Un rapporto che va al di là dell’ambiente o del panorama. Il mare da sempre ha affascinato l’essere umano, che sin dai secoli dei secoli ha provato a solcarlo e attraversarlo. Dietro la meta, la destinazione da raggiungere, c’era il desiderio di stare a contatto con quell’affascinante distesa azzurra, che dà un momento all’altro muta le sue onde.

Il docufilm vede alcuni uomini, tra cui l’apneista Davide Carrera, lo scrittore Björn Larsson, il direttore d’orchestra Roberto Soldatini e il viaggiatore Stefano Tiozzo, attraversare in barca a vela il Mediterraneo e i mari del Nord, mentre una voce fuori campo intrattiene lo spettatore. È un inno al mare e una riflessione sulla natura umana, uniti a quelle immagini blu che tanto ci sono familiari, nonostante non conosciamo a fondo il mare, che ancora cela gelosamente tra le sue acque molti dei suoi segreti.

Tramite questi uomini di mare vengono raccontare l’emozioni e i sentimenti che un piccolo essere umano prova di fronte una vastità blu: tra paura, libertà, coraggio, sfida e amore, non può che prevalere la felicità.

La serata sarà anche l’occasione per incontrare e ascoltare il racconto di Gianluca Genoni. Gianluca, al termine della carriera da nuotatore, durante gli studi universitari, scoprì l’apnea, prima in piscina, poi durante il servizio militare in Marina a La spezia anche in profondità al mare.

Stabilì il suo primo record mondiale di apnea profonda il 17 Agosto 1996, a Siracusa, con -106 metri, nella specialità dell’assetto variabile da lì altri 18 record nelle varie specialità dell’apnea fino a raggiungere i -160 metri a Rapallo il 28 settembre 2012.

Nel corso degli anni Genoni ha partecipato a diversi progetti di ricerca medico/scientifica, che lo hanno portato, nel 2003, a immergersi in apnea, prima volta al mondo, alla quota di 5000m ai piedi dell’Everest e a superare i 18’ di apnea statica dopo somministrazione di ossigeno nel novembre del 2008.

Conduttore televisivo, per programmi sportivi e sull’ambiente marino, impegnato nella tutela e salvaguardia del mare si occupa della promozione e della diffusione della pratica dell’apnea.

Ingresso 5€ prevendita su Movieday https://www.movieday.it/event/event_details?event_id=3775

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.