A Gorgonzola la Pro Patria è chiamata alla prova di maturità contro la Giana Erminio

Domenica 31 ottobre la trasferta dei tigrotti. Pro Patria imbattuta dal 29 settembre, giorno a cui risale anche l’ultima vittoria della Giana Erminio. Nel frattempo Prina torna a godersi l’attacco

Pro Patria - Pro Vercelli 1 - 1  (24.10.2021) -ph. Corradin

(foto Roberta Corradin)

Una trasferta per confermare il buon momento vissuta dalla Pro Patria, reduce da ben 5 punti conquistati nel tutt’altro che facile tour-de-force Suditirol-Legnago-Pro Vercelli che ha visto come punto esclamativo la vittoria dei tigrotti di Busto Arsizio nel turno infrasettimanale a Legnago.

Archiviate le tre gare in sette giorni, i biancoblu guidati da mister Luca Prina hanno in questi giorni la possibilità di tirare un po’ il fiato, recuperare finalmente al meglio le energie dei suoi attaccanti – il ritorno in campo di Piu e Parker ha già dato un aspetto più offensivo alla squadra – e prepararsi con cura alla partita di domenica (31 ottobre, 17:30) a Gorgonzola contro una Giana Erminio in apparente difficoltà, senza vittorie da praticamente un mese.

La data spartiacque nel percorso delle squadre è da individuare nel turno infrasettimanale di mercoledì 29 settembre. In quell’occasione, sesta di campionato, è infatti datato l’ultimo successo della Giana, uscita vittoriosa sul campo di una finora altalenante JuventusU23. Da allora i lombardi sono incappati in un digiuno condito da due sconfitte e tre pareggi, di cui due in rimonta grazie alle reti di Rabbi contro la Piacenza e Tremolanda contro la Virtus; quest’ultimo, giovane classe 99, nelle ultime uscite è sembrato in grande spolvero, forse un po’ anarchico, ma capace di grandi strappi in contropiede.

Percorso speculare quello della Pro Patria, imbattuta esattamente da cinque partite, con l’ultimo passo falso, il brutto 3 a 0 al Rigamonti di Lecco, datato proprio 29 settembre. Ma la statistica non si accontenta: caso vuole che a partire dalla sesta di campionato le due sconfitte dalla Giana sono coincise con due successi tigrotti e i tre pareggi siano arrivati in contemporanea all’ottava, nona e undicesima di campionato. Un parallelismo destinato a prolungarsi naturalmente anche domenica allo Stadio Città di Gorgonzola, quando, andrà in scena lo scontro diretto tra le due compagini, che, nonostante tutto, sono separate da soli tre punti in classifica (Pro Patria 13, Giana 10).

Una manciata di punti, tuttavia pesantissimi: ad oggi la Pro Patria può infatti permettersi di respirare ossigeno godendosi un meritato quanto effimero decimo posto – sarà importante domenica non adagiarsi sugli allori – mentre la Giana, ferma al 17esimo, percepisce l’ineluttabile spettro della zona playout, con le relative sabbie mobili da cui è meglio stare alla larga. Ma oggi è ancora troppo presto per fare considerazioni di questo tipo, il discorso playoff-playout entrerà nel vivo solo in altre stagioni.

CLASSIFICA: Sudtirol* 24 – Padova, FeralpiSalò, Renate 23 – Pro Vercelli 19 – AlbinoLeffe 17 – Lecco 16 – Juventus, Triestina 15 – PRO PATRIA 13 – Virtus Verona, Trento, Seregno 12 – Fiorenzuola, Legnago*, Pergolettese 11 – Piacenza, Giana 10 – Mantova 9 – Pro Sesto 8

(* una partita in meno)

 

PREVENDITE

Aurora Pro Patria 1919 comunica che i biglietti per la Gara di Campionato Giana Erminio – Pro Patria in programma domenica 31 ottobre alle ore 17:30 presso lo Stadio Comunale “Città di Gorgonzola” di Gorgonzola (MI), si potranno acquistare nelle seguenti modalità:

  • Online sul circuito Vivaticket
  • Sino alle ore 19.00 di sabato 30 ottobre per il settore ospiti.
  • Il Tabaccaio del Buon Gesù di Corso Sempione 16, Olgiate Olona.
  • Bar Savoia di Via XXII Marzo 2, Busto Arsizio.

INDICAZIONI TIFOSI OSPITI

Il settore riservato agli ospiti ha una capienza attuale di 604 posti disponibili;

Il giorno gara NON sarà possibile acquistare biglietti;

Per l’ingresso allo stadio è obbligatorio il Green Pass;

PREZZI TRIBUNA SUD E SETTORE OSPITI

INTERO: 12,50 euro + diritti di prevendita.

UNDER 25 – DONNE – OVER 65: 7 euro + diritti di prevendita.

UNDER 14: 1,50 euro + diritti di prevendita.

Marco Tresca
marco.cippio.tresca@gmail.com

 

Rispettare il lettore significa rispettare e descrivere la verità, specialmente quando è complessa. Sostenere il giornalismo locale significa sostenere il nostro territorio. Sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.