Indagato trentenne senza patente, su una macchina rubata e con un taser in tasca

Le indagini sono state condotte dalla polizia. L'auto rubata è stata riconsegnata al legittimo proprietario

polizia busto arsizio

Un uomo di trent’anni di Busto Arsizio è stato indagato per i reati di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di arma. Le indagini sono state condotte dagli uomini della Volante del  Commissariato di Busto Arsizio che hanno notato una macchina parcheggiata, aperta e con le chiavi dentro. Hanno atteso che tornasse il presunto proprietario e dopo qualche ora si è presentato un trentenne già noto agli operatori con svariati precedenti per reati contro il patrimonio, che si è messo alla guida dell’auto. Fermato, il giovane ha reagito opponendo resistenza e colpendo gli agenti, che lo hanno prontamente bloccato.

Addosso gli è stato trovato un taser che per fortuna non ha avuto il tempo di estrarre e utilizzare. Visti i precedenti specifici è stata poi effettuata una perquisizione anche presso l’abitazione dell’uomo, dove sono state rinvenute, oltre a una dose di eroina, una sessantina di schede telefoniche di probabile origine furtiva e sette bossoli, il tutto sottoposto a sequestro.
È stato inoltre segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanza stupefacente e sanzionato ai sensi del Codice della Strada in quanto si era messo alla guida del mezzo rubato malgrado non avesse la patente di guida. L’autovettura rubata è stata invece riconsegnata al legittimo proprietario.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.