Con le novità normative ci sono prospettive e opportunità nelle crisi di impresa

Venerdì 15 ottobre alle Ville Ponti un convegno organizzato da Camera di Commercio in collaborazione con l’Università dell’Insubria

ville ponti

Un convegno sulla “crisi d’impresa” anche alla luce delle più recenti evoluzioni del dibattito a livello governativo e parlamentare. Organizzato da Camera di Commercio in collaborazione con l’Università dell’Insubria, l’appuntamento di venerdì 15 ottobre, con inizio alle 9, al Centro congressi Ville Ponti di Varese (foto), sarà strutturato in due sessioni. Al mattino, sotto il titolo “Doveri di organizzazione e strumenti di prevenzione della crisi”, ci saranno relazioni di esperti del mondo accademico.
Nel pomeriggio, invece, si svolgerà una tavola rotonda che raccoglierà il punto di vista su “Ripresa economica e prevenzione della crisi d’impresa” da parte delle istituzioni: Camera di Commercio, Tribunali di Busto Arsizio e Varese, Ordini Avvocati di Busto Arsizio e Varese, Ordini Commercialisti di Busto Arsizio e Varese, Ordine Consulenti del Lavoro.

Al convegno – per il quale sarà richiesto agli Ordini professionali di valutare il riconoscimento di crediti formativi (si consiglia ai professionisti interessati di verificare col proprio Ordine di appartenenza) – interverrà per le conclusioni Linda Vaccarella, magistrato addetto all’Ufficio legislativo del Ministero della Giustizia e componente Commissione Pagni.
Partecipazione gratuita, iscrizioni online sul sito www.va.camcom.it seguendo il percorso “Convegni e Seminari”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.