Le pagelle della Pro Patria: secondo tempo senza bussola ma Saporetti salva l’orgoglio tigrotto

Le pagelle della Pro Patria che in pieno recupero agguanta il pareggio contro la Pro Sesto. Sfortunato Pierozzi sfortunato a non aver trovato il gol nel primo tempo

Pro Patria - Virtus Verona 1 -0 (3.10.2021)

Le pagelle della Pro Patria che in pieno recupero agguanta il pareggio contro la Pro Sesto. Sfortunato Pierozzi sfortunato a non aver trovato il gol nel primo tempo

Saporetti salva in extremis la Pro Patria, al Breda finisce 1 a 1

Caprile 6: Altra partita in cui viene chiamato poco in causa. Ancora una volta incolpevole sul gol, ma migliorare nella costruzione del gioco e nei lanci lunghi

Saporetti 7: Il gol da orgoglio tigrotto che evitare alla Pro Patria di capitolare contro una squadra senza vittorie in stagione. La difesa non subisce molto ma anche a questo giro quando il centrocampo non gira più viene punita alla prima occasione.

Boffelli 6: Come al solito centrale della difesa, nel primo tempo aiuta a costruire dalle retrovie. Sempre nei primi 45’ ferma un paio di volte Capogna che prova a giocare da boa spalle alla porta

Molinari 6: Protagonista anche lui nel primo tempo di alcune belle chiusure su Capogna che poi però salta più alto di tutti in occasione del vantaggio della Pro Sesto

Pierozzi 6,5: Nel primo è ancora una volta il migliore dei suoi e meriterebbe il gol per le tre occasioni create ma non concretizzate. Quando la squadra si spegna prova un sussulto a 10’ dalla fine

Nicco 6,5: Quando la Pro Patria mette in gioco Pierozzi i palloni prima passano da lui e Stanzani. Mancano gli attaccanti da servire in area e così sulla destra serve l’ex viola. Poi Gualdi toglie ossigeno al centrocampo della Pro e le idee incominciano a mancare

Bertoni 6,5: Se la squadra gioca un buon primo tempo i meriti sono suoi e di Nicco, bravi a cambiare fascia e imbucare, spende un giallo ma serve anche l’assist per Saporetti nel finale.

Fietta 6: il jolly di Prina e della squadra gioca, come tutto il centrocampo, un primo tempo in copertura contribuendo comunque alla manovra offensiva. Nel secondo tempo è il più nervoso e impreciso dei tigrotti e quando la squadra va sotto viene sostituito per Giardino

  • 76’ Giardino 6,5: giovanissimo classe 2003 entra per dare una scossa e fa vedere buone cose, un tiro in porta e un colpo di tacco. In piena emergenza attacco è risultato prezioso

Pizzul 6: L’esterno sinistro sta crescendo di condizione. Grazie a un’ottima giocata sul fondo supera Maldini e obbliga Gianelli al giallo. Il resto della gara non vede altri alti ma neanche bassi

Ghioldi 6: Fuori ruolo, al rientro da un infortunio gioca la partita che gli chiede il mister. Prova a beffare Del Frate da lontanissimo per regalarsi la gioia del gol al rientro da titolare ma la palla finisce abbondantemente fuori

  • 53’ Vezzoni 6,5 entra per dare fiato a Ghioldi e conquista da un’interessante mattonella la punizione trasformata da Saporetti

Stanzani 6,5: Gioca praticamente da prima punta lui che prima punta non è, eppure un’occasione della Pro Patria nasce da una sua spizzicata di testa. Spesso allarga il gioco per Pierozzi ma in area ci sono compagni di reparto

  • 67’ Piu 6: Entra da uno stop di due turni non al massimo della condizione, ma non manca il suo contributo

Prina: “Pareggio giusto, rammarico aver giocato in piena emergenza attacco”

Marco Tresca
marco.cippio.tresca@gmail.com

 

Rispettare il lettore significa rispettare e descrivere la verità, specialmente quando è complessa. Sostenere il giornalismo locale significa sostenere il nostro territorio. Sostienici.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 10 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.