A Lugano un fine settimana con il festival delle marionette

Ad aprire la rassegna al Teatro Foce sono i famosi pupi siciliani, forma unica di marionette, ispirata alla famosa Chanson de Roland

lugano varie

Il 39° Festival internazionale delle Marionette inizia questo fine settimana al Teatro Foce di Lugano.

Ad aprire la rassegna sono i famosi pupi siciliani, forma unica di marionette, ispirata alla famosa Chanson de Roland, poema dell’XI mo secolo ripreso 500 anni dopo dall’Ariosto.

È una vera e propria saga, ricca di nobili sentimenti e di eroiche battaglie combattute dai cavalieri di Carlo Magno contro traditori e nemici vari. L’episodio presentato al Festival dalla compagnia Teatroggi-Opera dei Pupi, erede diretta della maggior famiglia di “pupari” palermitani, s’intitola niente meno che La Terribile e Spietata battaglia tra Orlando e Rinaldo per amore della bella Angelica. I due paladini si sfidano a duello, e chissà cosa succede se non interviene il mago Malagigi! Un grande spettacolo, per tutti, dai 5 anni.

Domenica mattina alle 11.00, per i più giovani spettatori, va in scena il Teatro Glug, più volte applaudito al Festival. Riprendendo a modo suo una celebre favola di Esopo, racconta le avventure del Topo di Campagna, invitato da suo cugino il Topo di Città a scoprire un mondo tutto diverso, dove i topi, ad esempio, suonano il rock …

Infine, domenica alle 16.00, il Festival presenta una sorprendente versione del Carnevale degli Animali di Camille Saint Saëns, uno spettacolo “fuori schema” di Federico Pieri, un artista poliedrico specializzato in magia comica e fantasismo.

I quattordici famosi brani musicali della ironica composizione prendono vita attraverso cinque tecniche diverse: le ombre cinesi, la sand art, le marionette, la prestidigitazione e la clowneria. Così leoni, galline, tartarughe, elefanti, cigno ed altri loro compagni si animano in un’unica storia, che finora ha incantato il pubblico di vari paesi e che viene proposto per la prima volta in Svizzera. Da scoprire assolutamente, dunque.

I biglietti sono in vendita su biglietteria.ch.
Il Festival proseguirà mercoledì 20 ottobre con uno spettacolo dedicato ai piccoli spettatori, I segreti
degli gnomi. Il programma completo è su musicateatro.net

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.