Il Movimento 5 Stelle fuori dal consiglio comunale a Busto Arsizio: “Bastava una decina di voti in più”

Il movimento 5 stelle a Busto Arsizio si ferma sotto il 4%, nel 2016 era quasi al 12%: "Scontiamo una disaffezione e un astensionismo mai così alto"

movimento cinque stelle

Il Movimento 5 Stelle rimane fuori dal consiglio comunale di Busto Arsizio. Il pentastellati che erano all’interno della coalizione di Maurizio Maggioni si sono infatti fermati al 3,4% delle preferenze, equivalenti a 964 voti. Un numero non sufficiente per assicurarsi un seggio.

“Ringraziamo tutti i cittadini che ci hanno votato -si legge in una nota-. A livello locale abbiamo ottenuto un buon risultato per la capolista Claudia Cerini (154 voti) e Luigi Genoni (86 voti), consiglieri uscenti, e solo per uno scarto di una decina di voti non si è ottenuto un consigliere comunale”.

Un tracollo se confrontato con il risultato delle elezioni del 2016 quando i pentastellati a Busto Arsizio correvano da soli e arrivarono ad oltre 4.000 voti, pari all’11,35% degli elettori.

Il movimento guidato da Giuseppe Conte legge così la sconfitta: “Purtroppo il Movimento 5 stelle in queste elezioni ha scontato una disaffezione a livello nazionale e un astensionismo mai così alto. Un 55% degli elettori infatti non è andato a votare contribuendo così a scegliere di avere ancora un’amministrazione di centro-destra in città. Un segnale che bisogna tenere in considerazione. Continueremo a lavorare all’interno della coalizione con i 5 consiglieri eletti con Maggioni ai quali facciamo i nostri migliori auguri per il loro mandato”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.