Porte piccole, senza luce e con gli infissi rotti: la denuncia nel reparto di subacuti dell’ospedale di Angera

La segnalazione è stata raccolta dal coordinatore della sanità di Cittadinanza Attiva Giorgio Arca che ha fatto un sopralluogo e si è assicurato che sono già in corso i lavori di sistemazione

Problemi nel reparto dell'ospedale di Angera

Lavori in corso nel reparto di subacuti dell’ospedale di Angera. La segnalazione arriva da una lettrice che lamenta diversi problemi e il personale risicato: « 3 OSS in tutto il reparto,  praticamente impossibile da chiamare perché non ti rispondono, non ti aiutano e i campanelli restano sempre accesi!….  »

Galleria fotografica

Problemi nel reparto di subacuti dell'ospedale di Angera 4 di 5

Sulla base della segnalazione che lamentava anche infissi rotti, porte strette e inagibili per le carrozzine, luci spente, il rappresentante della sanità di Cittadinanza Attiva Giorgio Arca ha fatto un sopralluogo per constatare la situazione: « Confermo i problemi segnalati – spiega Arca – ma gli interventi da parte dell’Asst Sette Laghi sono già in corso.

Si stanno cambiando tutte le luci rotte, gli infissi tenuti insieme con il nastro adesivo sono in fase di sostituzione e sono programmati i lavori di allargamento delle porte del bagno in 4 camere. Chiaramente occorrerà qualche settimana perchè si tratta di interventi strutturali. L’intervento avverrà senza chiudere il reparto ma solo liberando la camera dove attiveranno il cantiere. Questo reparto è stato attivato in un’ala che era rimasta vuota. C’era l’esigenza di attivare dei letti e si è dovuto correre. Ma ho avuto rassicurazioni circa san conclusione a breve di tutti i lavori».

di
Pubblicato il 06 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Problemi nel reparto di subacuti dell'ospedale di Angera 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.